• Home
  • News
  • Fiere
  • White Milano: la piattaforma registra oltre 8mila utenti al giorno

White Milano: la piattaforma registra oltre 8mila utenti al giorno

Scritto da Isabella Naef

2 mar 2021

Fiere

La fashion week si è chiusa ieri, primo marzo, tra sfilate a porte chiuse, presentazioni digitali e qualcuna in presenza, conferenze stampa per pochi addetti ai lavori e molti dubbi sulla prossima edizione che, con ogni probabilità, si svolgerà, in gran parte, sul web. In questo scenario, White Milano, kermesse che ha il suo hub fisico in zona Tortona, ma a causa della pandemia da Covid-19 ha deciso di supportare i marchi con una piattaforma web, ha fatto la sua parte.

I social di White registrano un + 400 per cento rispetto alla precedente edizione con oltre 3000 persone collegate per seguire i webinar

Proprio nei giorni del salone, dal 25 al 28 febbraio, è cresciuto il traffico sul nuovo sito di White arrivando a toccare oltre 8.000 utenti unici al giorno con un tempo di visita medio di 2,5 minuti, mentre i social registrano un + 400 per cento rispetto alla precedente edizione con oltre 3000 persone collegate per seguire i webinar. Un lavoro digitale sulle piccole e medie imprese che continuerà per tutto il mese di marzo e aprile per supportare le aziende nelle campagne vendite business to business.

"Il salone digitale di White continua sia nella promozione delle piccole e medie imprese italiane, sia nel valorizzare la stessa Milano, città da cui ripartirà il sistema moda, in vista di settembre. Per questo Milano Loves Italy, movimento promosso da White, che vede uniti i principali attori della fashion week (da Cbi-Camera buyer Italia al Comune di Milano, passando per le associazioni di showroom come Csm, Camera Showroom Milano e Allined Network) ha realizzato uno short movie per lanciare un messaggio di speranza e positività", hanno spiegato gli organizzatori.

“This is Milano” è il titolo del cortometraggio diretto da Mantra-Mezcal, Fred Cavallini & Filippo Pax, girato negli angoli più suggestivi della città, che proprio durante le fashion week vivono di un’atmosfera ancora più speciale.

Il messaggio del video esorta Milano, capitale della moda e del design, a non arrendersi e a mostrare la sua bellezza, che a volte resta silenziosa per poi esplodere in modi e tempi impensabili, una città dinamica, veloce come lo è sempre stata, in evoluzione continua dopo le continue battaglie.

Lo storyboard è sviluppato dai due registi Fred Cavallini e Filippo Pax, che hanno saputo enfatizzare tramite parole e immagini il concetto di una bellezza resiliente.

Protagonista del corto è la giovane attrice friulana Demetra Bellina, talento che esordirà con la serie Amazon Prime “Tutta colpa di Freud”.

“Abbiamo cercato di guardare Milano attraverso gli occhi di una ragazza giovane e piena di energia, una ragazza che le ‘somiglia’. Demetra Bellina è stata semplicemente perfetta, ha letteralmente incarnato l'anima di una città che sa cosa vuole, ma soprattutto sa chi è. A livello produttivo sapevamo che sarebbe stata una scommessa tra i tempi strettissimi e le limitazioni del momento che stiamo vivendo. Siamo riusciti grazie al supporto di tante persone, dallo staff di White al Comune di Milano che ci supportato con le location", hanno sottolineato i due registi Pax e Cavallini del collettivo MantraMezcal.

“Il nostro lavoro di comunicazione e valorizzazione delle piccole e medie imprese italiane è solo all’inizio e parte proprio con questo progetto per proseguire nei prossimi mesi, con una serie di iniziative speciali che saranno rivelate a breve. Per Milano la vera sfida sarà la ripartenza di settembre e la collaborazione avviata con Milano Loves Italy con tutti i principali attori del sistema moda sarà fondamentale per convogliare a Milano tutte le risorse per la tanto attesa rinascita”, ha aggiunto Massimiliano Bizzi, fondatore di White.

Foto: This is Milano, dall'ufficio stampa White Milano