• Home
  • News
  • Moda
  • Accordo tra Lampoo e Camera buyer Italia

Accordo tra Lampoo e Camera buyer Italia

Scritto da FashionUnited

19 gen 2022

Moda

Courtesy of Lampoo

In virtù di un accordo tra Camera buyer-The Best shops, e la piattaforma Lampoo, alcune realtà multibrand del lusso italiane daranno vita a un programma di re-sale. Nel dettaglio, attraverso la partnership con Lampoo le boutique offriranno ai propri clienti la possibilità di rivendere i loro capi e accessori di lusso, indipendentemente dal fatto che siano stati acquistati in quel negozio, in cambio di voucher da spendere su articoli nuovi nelle loro boutique.

I negozi fungeranno da punti di raccolta dei prodotti, che saranno ritirati dalla piattaforma. La piattaforma si occuperà della loro valutazione, certificazione dell’autenticità, digitalizzazione, stoccaggio e rivendita.

“Il mercato della moda è di fronte a un cambiamento epocale, un’evoluzione scaturita dai consumatori stessi che, mossi da ragioni ideologiche e pratiche trovano nella compravendita di prodotti usati la risposta più concreta alle loro esigenze e convinzioni. Siamo fortemente motivati dal fatto di poter avere un ruolo così centrale nel favorire questo cambiamento, collaborando con i retailer di lusso su scala nazionale che, grazie a Lampoo, potranno promuovere un nuovo modello di fruizione della moda, circolare e sostenibile”, ha sottolineato Enrico Trombini, founder e ceo di Lampoo.

Diverse le percentuali di guadagno per i clienti che porteranno i capi in negozio e che riceveranno un voucher da spendere nel multibrand associato a Camera buyer. Secondo il tariffario messo a punto da Lampoo: fino a 49 euro il guadagno è pari al 40 per cento del prezzo di vendita, tra 50 e 99 euro la percentuale sale al 45 per cento, tra 100 e 149 euro si arriva al 50 per cento, tra 150 e 999 euro siamo al 60 per cento; tra 1000 e 4999 euro la percentuale è pari a 70 per cento e, infine, da 5mila euro il guadagno sale all’80 per cento.

Camera buyer Italia
lampoo
Second Hand
VINTAGE