Aeffe si affida a Triboo per la digitalizzazione

Per i nuovi flagship store online di Alberta Ferretti e Philosophy di Lorenzo Serafini, Aeffe si è appoggiata alla digital transformation factory Triboo.

Nel dettaglio, si legge in una nota, Triboo ha supportato l'azienda di ready to wear, nella realizzazione delle piattaforme ecommerce e nella definizione e implementazione del piano di digitalizzazione.

In particolare, la società si è occupata dell’idea creativa e dello sviluppo tecnico degli estore, curando anche tutti gli aspetti legati alla user-experience, ai contenuti, tra cui il photo-shooting dei capi, oltre alla strategia di digital marketing.

Il risultato, spiega la nota, "è un nuovo layout che esprime la modernità e la dinamicità dell’universo Alberta Ferretti e Philosophy, senza rinunciare a un’interfaccia equilibrata e modulare". L’obiettivo è di fornire un servizio che risponda sempre più alle esigenze di ogni singolo cliente.

Grazie a questo progetto, il gruppo continua a rafforzare il proprio posizionamento distintivo nel settore del fashion e del lusso, mercato in cui il gruppo vanta altri clienti del calibro di Moschino, altro brand di proprietà di Aeffe. Gianvito Rossi, Luisa Spagnoli e Kiton.

Foto: Alberta Ferretti
 

Notizie correlate

ALTRE STORIE

 

ULTIMI LAVORI

 

PIÙ LETTO