Aimpes, l’Associazione italiana pellettieri, diventa Assopellettieri. La decisione è stata presa sabato scorso in occasione dell’assemblea annuale che si è svolta nella nuova sede di Confindustria moda, a Milano.

“Nell’arco degli ultimi tre anni molte sono state le attività compiute dalla nostra associazione, prima fra tutte l’adesione a Confindustria moda in qualità di socio fondatore. Il percorso doveva essere concluso mediante un ultimo passaggio: un taglio netto con certa parte del passato e lo sviluppo di un percorso nuovo anche grazie a una denominazione semplice da ricordare, autoesplicativa e in linea con quella delle associazioni confindustriali più virtuose” , ha sottolineato il presidente Riccardo Braccialini.

Sono tre gli obiettivi dell'associazione in agenda: riacquistare centralità del ruolo all’interno della propria base associativa e nel sistema moda; riposizionare la fiera Mipel nel panorama fieristico globale, potenziare le attività di internazionalizzazione anche con il progetto Mipel tailor made.

Il progetto è un percorso che prevede tre tappe principali: roadshow a Tokyo il 2 luglio, Mipel di settembre (dal 16 al 19 settembre) e Seul con la quinta edizione del Mipel Leather goods showroom.

 

Notizie correlate

ALTRE STORIE

 

ULTIMI LAVORI

 

PIÙ LETTO