• Home
  • News
  • Moda
  • Alicia Ferreira de Sousa vince Adidas x Woolmark performance challenge

Alicia Ferreira de Sousa vince Adidas x Woolmark performance challenge

Scritto da FashionUnited

13 nov 2018

Moda

Alicia Ferreira de Sousa, studentessa de L’École de la Maille di Parigi, è stata proclamata vincitrice della prima edizione di Adidas x Woolmark performance challenge durante la fiera “Outdoor Retailer” di Denver, che si è concluso l'11 novembre in Colorado.

Woolmark performance challenge, lanciata per la prima volta quest’anno, è una competizione annuale per studenti universitari che ha come obiettivo la sperimentazione e l'innovazione di prodotto.

La giuria che ha selezionato il vincitore era composta, tra gli altri, da Amanda Parkes, chief innovation officer, Fashion Tech Lab; Christopher Bevans, creative director e owner, Dyne; Jamie Lisanti, special projects editor, Sports Illustrated; Julie Davies, general manager, processing innovation ed education extension, The Woolmark Company; Louis de Vos, talent acquisition manager, Adidas e Tillmann Studrucker, senior design director, Adidas.

“Come una ginnasta, Alicia ha saputo evidenziare le funzionalità e i benefici della lana Merino australiana grazie alla combinazione tra scienza, tecnologia e conoscenza dei movimenti del corpo. Attraverso una grande innovazione tecnica di prodotto ha reso la sua ricerca applicabile a molti sport", ha spiegato Jamie Lisanti, Sports Illustrated.

Alicia riceverà un premio di 10.000 euro, uno stage di tre mesi in adidas nonché l'opportunità di veicolare la propria idea vincente sul mercato grazie al sostegno di The Woolmark Company.

Sono oltre 500 gli studenti provenienti da 58 università di tutta Europa e Nord America che si sono registrati per partecipare al concorso adidas x Woolmark performance challenge, si legge in una nota.

I Ecco i nomi dei 10 finalisti: Alicia Ferreira de Sousa - L’École de la Maille diParigi; Christel Thue Høgsted ,University of Oregon, Usa; Inga Grether, Albstadt- Sigmaringen University, Germania; Jeni Allison, Heriot Watt University, Regno Unito; Lihong Lao, Cornell University, Department of Fiber Science and Apparel Design, Usa; Marlies Reukers, Amsterdam Fashion Institute, Paesi Bassi; Martin Stricker, Ecole Cantonale d'art de Lausanne, Svizzera; Olivia Echols, University of Oregon, Usa, Phoebe Edwardss, Nottingham Trent University, Regno Unito e Youngmi Kim Institut Français de la Mode, Francia.

Foto: Alicia Ferreira de Sousa, foto credit Woolmark press office