• Home
  • News
  • Moda
  • Altana kidswear diventa società benefit

Moda

Altana kidswear diventa società benefit

Scritto da Isabella Naef

19 mar 2021

Altana, azienda attiva nel kidswear di lusso, ufficializza il proprio impegno per la responsabilità sociale d’impresa diventando società benefit. Essere una Società Benefit significa rispettare volontariamente i più elevati standard di responsabilità e trasparenza, dando lo stesso peso agli obiettivi economico-finanziari e a quelli legati all’impatto sociale e ambientale.

"Altana si è da sempre distinta per l’attenzione alle persone, all’ambiente e alla società tutta, e l’essere diventati società benefit rappresenta uno stimolo ulteriore per continuare a fare bene", ha sottolineato Marina Salamon, presidente dell’azienda da lei stessa fondata nel 1982 e oggi controllata al 100 per cento attraverso la holding di famiglia Alchimia spa. "Sono fermamente convinta che la sostenibilità sia lo strumento più intelligente per gestire una impresa. E ancora: solo le aziende in cui “la gente sta bene” potranno vivere a lungo, perché solo esse sapranno sperimentare autentica innovazione di prodotto e di processo coinvolgendo tutti coloro che in esse operano. La nostra scelta si dimostra fedele ai valori di Altana: la sua storia è intimamente connessa con le storie personali di chi l’ha fondata e la sta guidando, e con le storie di tutti coloro che ne fanno parte", ha aggiunto Salamon.

L'azienda ha archiviato il 2020 con risultati in crescita, a quota 35 milioni di fatturato (+6 per cento). Nel 2021 è prevista un'ulteriore crescita di fatturato dell’8-10 per cento.

A guidare l’azienda dall’ottobre 2019 sono il ceo Enrico Acciai, e Monica Sottana, a coordinamento dell’area marketing e merchandising. "I risultati che abbiamo ottenuto nel 2020 sono riconducibili al talento, alla dedizione, alla passione e alla continua ricerca dell’eccellenza delle persone di Altana e non di meno alla forza delle griffe con cui lavoriamo e condividiamo i valori in partnership. In un momento così difficile per tutti, l’attenzione all’etica e alla trasparenza paga anche in termini economici. Semplicemente è la cosa più logica e più produttiva da fare. Sono fortemente convinto che le aziende possano superare questi shock solo se dimostrano di avere un valore intrinseco che va oltre il business", ha affermato Acciai.

Foto: Altana, dall'ufficio stampa