• Home
  • News
  • Moda
  • Aperte le iscrizioni per l’International woolmark prize 2021

Aperte le iscrizioni per l’International woolmark prize 2021

Scritto da Isabella Naef

1 apr 2020

Moda

Al via le iscrizioni per la nuova edizione dell’International woolmark prize, il premio che promuovere designer emergenti e giovani promesse.

La data di chiusura per le domande è attualmente fissata per il 27 aprile, ma non è esclusa una proroga vista la situazione internazionale legata alla pandemia da Covid-19.

Il vincitore assoluto riceverà un contributo economico di 200.000 dollari australiani

Il montepremi complessivo per l’International woolmark prize 2021 è pari ad 1 milione di dollari australiani. Il vincitore assoluto riceverà un contributo economico di 200.000 dollari australiani (110.000 euro circa) mentre il vincitore del Karl Lagerfeld Award for Innovation riceverà 100.000 dollari australiani (55.000 euro circa). I vincitori e i finalisti avranno anche l'opportunità di distribuire e vendere le loro collezioni in lana Merino nelle boutique e presso i retail partner dell’International woolmark prize.

Il premio è stato vinto in passato da Karl Lagerfeld, Yves Saint Laurent, Ralph Lauren e, più recentemente da Edward Crutchley, Colovos, Bodice, Matthew Miller, Richard Malone e Bode.

Possono fare domanda tramite il portale online designer provenienti da tutto il mondo che rispettino i criteri di candidatura e che vendano i loro prodotti sul mercato da un minimo di due anni a un massimo di otto (al momento dell’application).

Sarà poi compito dell’advisory council esaminare tutte le candidature e selezionare i dieci finalisti.

Ai dieci finalisti sarà assegnato un contributo finanziario di 70.000 dollari australiani (38.640 euro circa) per lo sviluppo di una capsule collection in lana merino da presentare in occasione della finale che si terrà a inizio 2021.

I designer selezionati avranno anche la possibilità di partecipare all'Innovation Academy di The Woolmark Company, il programma di tutoring e formazione della durata di 18 mesi che ha l’obiettivo di aiutare i brand ad affrontare una crescita sostenibile nel rispetto della società e dell’ambiente attraverso un supporto nella ricerca, sviluppo prodotto e strategie di business.

“Ora più che mai bisogna dare speranza ai giovani designer ed essere più uniti, senza limiti geografici o culturali”, ha spiegato, in una nota, Stuart McCullough, managing director di The Woolmark Company. “Attraverso il sistema di application online rendiamo possibile ai designer di tutto il mondo di iscriversi all’International woolmark prize.

The Woolmark Company è l’autorità globale della lana Merino. Attraverso la sua vasta rete di collaborazioni nel mondo dell’industria tessile e della moda, evidenzia il posizionamento della lana Merino come fibra naturale e ingrediente fondamentale nell’abbigliamento di lusso.

The Woolmark Company è una filiale di Australian wool innovation, compagnia no-profit di proprietà di più di 60.000 allevatori di pecore Merino che investe in ricerca, sviluppo e marketing a livello mondial lungo tutta la filiera.

Foto: The Woolmark Company, dall'ufficio stampa