• Home
  • News
  • Moda
  • Approfondimenti sul design dei prodotti post- coronavirus

Moda

Approfondimenti sul design dei prodotti post- coronavirus

Scritto da FashionUnited

24 giu 2020

Qualsiasi marchio che voglia avere successo ha bisogno di creare prodotti sorprendenti che i consumatori vorranno acquistare. I clienti compreranno di meno e considereranno gli articoli che acquistano, con molta attenzione. Pertanto è più che mai fondamentale che i marchi si allineino ai valori del consumatore post-coronavirus di alta qualità, se vogliono eccellere sul mercato.

Trendstop invita i lettori di FashionUnited a scoprire come un design di prodotto superiore sarà cruciale per il successo aziendale in un ambiente post-covid 19.

Il "Superior Design" guida la redditività

Il grande design deve essere all'avanguardia nel settore della moda se vuole sopravvivere. Nell'era pre-pandemica, grandi budget sono stati stanziati per il marketing e la pubblicità con investimenti relativamente bassi nel prodotto. Il design di prodotto superiore guida la redditività e le statistiche pubblicate di recente da McKinsey evidenziano come le aziende guidate dal design possano superare i loro competitor con una crescita dei ricavi del 36 per cento in più e un ritorno per gli azionisti del 56 per cento in più.

La disconnessione tra le aree aziendali

Nella creazione di prodotti di qualità superiore, l'adozione di un approccio completamente olistico dissipa qualsiasi sconnessione tra la creazione di una gamma e la vendita. In molte aziende esiste spesso uno scollamento tra i reparti a causa di un diverso approccio al pensiero commerciale, rispetto a quello creativo e analitico. Gli stilisti, il management e gli analisti dei dati sono tutti focalizzati su diverse aree del business con poca comprensione di come la loro area si relazioni con un'altra. I marchi hanno bisogno di sincronizzare questi settori per creare i prodotti più venduti del futuro.

Meno ma meglio

Quando le richieste dei consumatori si intensificano e accelerano, la progettazione di prodotti al di sotto della media dovrà essere un ricordo del passato. A tutti i livelli di mercato, i prodotti dovranno essere iper-curati e mirati di gran lunga di più rispetto a prima dell'epidemia, a seconda di quanto il consumatore sia rilevante come punto di partenza. I consumatori capiranno che i prodotti migliori hanno un prezzo più alto, ma poiché ne compreranno di meno, potranno investire di più per ogni articolo. È necessaria una mentalità che punti a una produzione mirata, tagliando le dimensioni della gamma e concentrandosi solo su prodotti specifici, poiché i consumatori ameranno creare meno sprechi.

Offerta esclusiva

I lettori di FashionUnited possono accedere gratuitamente Trendstop’s SS20 Capsule Theme, Eco Industrial, come approfondimento della mentalità stagionale. Cliccare qui per ricevere il report gratuito.

Trendstop.com è una delle principali agenzie di previsione delle tendenze per i professionisti della moda e per i creativi, rinomata per le sue approfondite analisi e per le previsioni di tendenza. Tra i clienti figurano H&m, Primark, Forever 21, Zalando, Geox, Evisu, Hugo Boss, L'Oreal ed Mtv.

Autore: Trendstop