• Home
  • News
  • Moda
  • Aspesi: accordo di licenza kidswear con Il Gufo

Aspesi: accordo di licenza kidswear con Il Gufo

Scritto da Isabella Naef

8 ott 2021

Moda

Courtesy of Aspesi

Aspesi ha siglato un accordo di licenza con il Gufo per il kidswear. La collezione debutterà con la stagione autunno-inverno 2022/23. “Questa licenza è un segnale della voglia di fare sistema necessaria per ripartire e crescere dopo la pandemia. Una squadra tutta italiana che fa leva sulla qualità delle materie prime e su know-how storici”, hanno commentato il ceo di Aspesi Simona Clemenza e l’amministratore delegato de Il Gufo, Alessandra Chiavelli. La collezione sarà composta da oltre 130 proposte per bambino e bambina dai 4 ai 14 anni, traduzione in chiave childrenswear dei capi iconici del brand.

Il nylon sarà protagonista assoluto dei capispalla, realizzati per il 70 per cento con imbottiture ecologiche che raggiungono alte percentuali di componenti riciclate. Lo chambray è invece uno degli elementi più significativi della camiceria.

“L’accordo di licenza ci permetterà di trasmettere le nostre conoscenze e competenze nel campo dell’abbigliamento bambino contribuendo con coerenza all’estensione della linea adulto Aspesi, da sempre un vero riferimento stilistico per Il Gufo”, ha detto Alessandra Chiavelli, ceo de Il Gufo.

Aspesi è nato nel 1969 come brand di camicie. Verso la fine degli anni ’70, Alberto Aspesi inizia a realizzare collezioni ready to wear per uomo e donna, avviando collaborazioni con importanti designer, tra i quali Walter Albini e Franco Moschino. Dal 2017 il marchio fa capo al fondo italiano di private equity Armònia Italy Fund. L’etichetta è distribuita in 15 tra store monomarca e shop in shop, e oltre 600 punti vendita nel mondo.