• Home
  • News
  • Moda
  • Borsalino presenta a Firenze la collezione per l'estate 2023

Borsalino presenta a Firenze la collezione per l'estate 2023

Scritto da Isabella Naef

15 giu 2022

Moda

È una riflessione sulla primordiale bellezza della natura la nuova collezione Borsalino primavera- estate 2023. Il creative curator Giacomo Santucci sceglie di intraprendere un percorso meditativo, un viaggio di trasformazione e comunione armonica che celebra acqua e aria, due degli elementi naturali da cui tutto ha origine, lasciandosi ispirare dall’arte di Claude Monet e del Movimento Impressionista.

La collezione di cappelli, berretti e accessori Borsalino primavera-estate 2023, presentata a Firenze ieri, racconta un lusso creativo e trasversale che si nutre di ricerca continua, ispirazioni artistiche e tradizione artigiana.

I cappelli raccontano l’immediatezza e la vitalità del paesaggio naturale, evocando la meraviglia di luci e colori del creato. La bellezza mozzafiato degli scorci normanni amati da Claude Monet si traduce così in virtuosismi cromatici, effetti dégradé e sfrangiature realizzate a mano. Modello cult è il Panama Quito in paglia multicolor, proposto nelle forme Federico e Sophie: la lavorazione artigianale della materia prima dona alla texture un effetto tartan che valorizza ed esalta il talento, la bellezza e il savoir-faire.

L’ispirazione della collezione contagia anche l’universo street: spazio quindi ai denim sfrangiati, proposti in diverse tonalità di colore, ai crest all-over e ai tessuti bouclé effetto tartan. Inediti patch in spugna decorano baseball-cap, bucket e cappelli a tesa larga, realizzati in cotone e lino con dettagli in pelle.

La collezione include scialli, maxistole, foulard, parei, caftani, bandane, twilly e fermacapelli realizzati in fibre tessili naturali (seta, cotone e lino). La pelletteria comprende borse, cartelle, zaini e piccola pelletteria, realizzati artigianalmente con materie prime pregiate.

Foto: Courtesy of Borsalino

Borsalino
MENSWEAR
SS23