(annuncio pubblicitario)
(annuncio pubblicitario)
British fashion awards: Alessandro Michele designer dell'anno

Alessandro Michele, direttore creativo di Gucci, sarà premiato dai Bfa, British fashion awards, il 23 novembre.

Lo stilista ha preso il posto di Frida Giannini lo scorso gennaio. Michele ha 42 anni e ha studiato all'Accademia di Costume e di Moda a Roma. Ha lavorato da Fendi come senior accessorie designer. Dal 2002 è in forze da Gucci e dal maggio 2011 è stato promosso ad "associate" dell'allora direttore creativo Frida Giannini.

Dal settembre 2014, inoltre, ha assunto il ruolo di direttore creativo Richard Ginori, marchio acquisito da Gucci nel 2013.

Natalie Massenet, chairman del British fashion council ha detto che Michele è un fenomeno, la sua estetica eclettica ed eccitante ha avuto un impatto straordinario sui fashion trend mondiali.

“Rivoluzione il panorama estetico internazionale grazie a una visione contemporanea e originale. È un fenomeno”, ha spiegato Massenet.

“E’ un fenomeno”, ha detto Nataile Massenet, chairman del British fashion council

Alessandro Michele lo scorso settembre ha superato il banco di prova della Milan fashion week, con la sua collezione donna per la primavera estate 2016. In passerella, capi dal sapore bohémien ma ricercati, coloratissimi e naif, con un gusto per le atmosfere romantiche del passato ma anche per la nuova corrente "no gender" modaiola.

Gucci ha optato per calzature maschili come i mocassini, mitigate dalle trasparenze e dai fiocchi e dai volant di camicie e abiti.

Tra i tessuti abbonda la seta. Il ricamo, così come l'uso di perle, contribuiscono a dare un'allure vintage e romantica che la nuova donna Gucci porta in maniera scanzonata ma anche consapevole del suo fascino.

La fashion week milanese, quindi, ha segnato il debutto ufficiale del nuovo corso della griffe che fa capo al gruppo parigino Kering. Nuovo look anche per lo store di via Montenapoleone, il primo negozio del marchio rifatto dal direttore creativo Alessandro Michele.

British fashion awards: Alessandro Michele designer dell'anno

“Oggi, viviamo in un mondo di contrasti ed è questo che rende la vita interessante,” ha detto Alessandro Michele, parlando del negozio. “Il nuovo design dello store non solo unisce diversi elementi, confondendo i confini tra il tradizionale e il contemporaneo, ma permette anche ai vestiti e agli accessori di esprimere la loro personalità”.

Insieme a dAlessandro Michele, saranno premiati il fotografo Nick Knight e Karl Lagerfeld.