Burberry lancia una collezione ottenuta da nylon sostenibile

Uno dei marchi più blasonati made in Uk ha messo a punto una collezione per uomo e donna realizzata in Econyl, una fibra innovativa in nylon rigenerato.

Questo nylon sostenibile è ottenuto da reti da pesca rigenerate, scarti di tessuto sintetico e plastica industriale.

La capsule collection include una rivisitazione del classico cappotto leggero per auto di Burberry.

"Esplorare e utilizzare materiali innovativi che favoriscono la circolarità è fondamentale per creare un settore della moda più sostenibile. Siamo orgogliosi di utilizzare il filato Econyl in questa collezione perché mostra come possiamo affrontare attivamente un problema come i rifiuti di plastica e creare allo stesso tempo prodotti belli e di lusso. Questa collezione è solo uno dei modi in cui Burberry sta attivamente innovando e migliorando ogni fase del modo in cui creiamo i nostri prodotti perché sappiamo che il nostro settore può svolgere un ruolo chiave nella costruzione di un futuro più sostenibile attraverso la scienza e l'innovazione", ha sottolineato, in una nota, Pam Batty, vice president corporate responsibility di Burberry.

Giulio Bonazzi, amministratore delegato di Aquafil, ha aggiunto: "siamo lieti di collaborare con Burberry per questa capsule collection. Crediamo che fibre innovative come il nylon rigenerato Econyl siano il futuro e siamo orgogliosi di supportare i brand che utilizzano i nostri filati, trasformando gli scarti in incredibili disegni e innalzando il profilo e le possibilità di un sistema moda più circolare". Il gruppo Aquafil, il cui quartier generale si trova ad Arco, in provincia di Trento, è attivo nella produzione di fibre sintetiche, in special modo di quelle in poliammide 6.

Foto: courtesy of Burberry

 

Notizie correlate

ALTRE STORIE

 

ULTIMI LAVORI

 

PIÙ LETTO