• Home
  • News
  • Moda
  • Camera showroom Milano: in agenda eventi per la sostenibilità e made in Italy

Camera showroom Milano: in agenda eventi per la sostenibilità e made in Italy

Scritto da Isabella Naef

21 set 2021

Moda

Pexels, Andrea Piacquadio

Sostenibilità, made in Italy, artigianato: sono questi i macrotemi su cui Camera showroom Milano ha declinato una serie di iniziative per i buyer e gli addetti ai lavori, in occasione della settimana della moda di Milano, al via oggi e in scena fino al 27 settembre. Artisanal evolution, per esempio, è un evento espositivo ideato per mantenere i riflettori su Milano durante le fashion week, ma soprattutto per dare visibilità alle microimprese, piccole e medie imprese italiane e creare un network fra gli showroom già associati a Camera showroom Milano, Csm. Il progetto permette di intraprendere un percorso itinerante attraverso il meglio dell’eccellenza Made in Italy: un nuovo concept in presenza che oramai è appuntamento abituale a ogni Milano fashion week uomo e donna; al fine di dare nuovo slancio e visibilità alle aziende già associate a sua volta a Confartigianato, si legge in una nota.

Un altro evento nell’agenda messa a punto dal comitato direttivo di Csm, formato da Daniele Ghiselli, Elisa Gaito, Francesco Lubrano, Francesco Casile, Gigliola Maule e Mauro Galligari, è “Csm meets sustainability”. Si tratta di un evento in presenza in calendario la sera di giovedì 23 settembre per presentare alla stampa e ai buyer selezionati, i brand “certificati come eco-sostenibili” presenti all’interno degli showroom associati a Camera showroom Milano. Anche questo evento vedrà il supporto di Confartigianato moda. “Abbiamo bisogno che tutta la filiera e la catena della sostenibilità sia competente per trasmettere un messaggio che sia efficace e che accresca la consapevolezza del consumatore finale. In Italia stiamo iniziando a intuire l’enorme potenziale rappresentato dallo story-telling del singolo brand. La sostenibilità ha bisogno di essere raccontata perché non si presti a fraintendimenti. La eco-sostenibilità non deve essere solo un ecologismo di facciata. Ogni processo produttivo deve essere rivisto in versione green, iniziando proprio dalla scelta dei tessuti che oggi sono sempre più belli e green”, ha detto Gigliola Maule, presidente di Csm.

“Dobbiamo cambiare il nostro approccio all’acquisto. In Cina un capo prima di essere buttato viene usato 3 volte, in Europa e Usa 7 e il 45 per cento delle materie prime vergine, delle 60 mila tonnellate immesse nel sistema produttivo, finisce in distruzione. Se un cambiamento è possibile questo non può prescindere dunque dal disconoscimento di una logica di spreco”, ha spiegato Francesco Lubrano, vice presidente di Csm.

“La moda ha subito gli effetti peggiori della crisi: tra gennaio e novembre 2020 le imprese hanno perso 16,9 miliardi di euro di fatturato e 10,7 miliardi di euro di esportazioni. Per questo stiamo intervenendo su vari fronti per rilanciare il settore di punta del made in Italy nel mondo. Da qui nasce il progetto Artisanal evolution finalizzato a offrire attraverso la rete degli showroom milanesi una vetrina di prestigio alle nostre piccole e medie imprese artigiane”, ha sottolineato Fabio Pietrella, presidente di Confartigianato moda. Nel dettaglio, il progetto Artisanal evolution prevede che gli spazi espositivi di all’interno di ogni showroom faranno da fil-rouge dell’evento grazie a un unico allestimento, creato su misura per l’occasione da architetti italiani, di grande impatto e modulare, caratterizzato da un’unica pavimentazione in stile set fotografico. Le collezioni di abbigliamento saranno esposte con tre outfit su manichini identici in tutti gli showroom partecipanti, mentre le collezioni di accessori saranno esposti su cubi, anch’essi identici in tutti gli showroom.

Per favorire il collegamento tra gli showroom, è stato previsto un servizio di sei navette shuttle che permetteranno di mettere in comunicazione circolare tutte le location espositive anche con la fiera White.

camera showroom milano
confartigianato
Milano Moda Donna
SS22