• Home
  • News
  • Moda
  • Canada Goose mette al bando le pellicce dal 2022

Canada Goose mette al bando le pellicce dal 2022

Scritto da Isabella Naef

24 giu 2021

Moda

Canada Goose ha annunciato oggi che porrà fine all'uso di tutte le pellicce nei suoi prodotti. Il brand, si legge in una nota, terminerà l'acquisto di pellicce entro la fine del 2021 e cesserà la produzione con pelliccia entro la fine del 2022. La lista di marchi che hanno messo al bando le pellicce, quindi, si allunga: tra le ultime griffe ad annunciare questa scelta, lo scorso maggio, anche Valentino.

"Il nostro obiettivo è sempre stato quello di realizzare prodotti che offrano una qualità eccezionale, protezione dagli elementi e che funzionino secondo le esigenze dei consumatori; questa decisione trasforma il modo in cui continueremo a fare proprio questo", ha sottolineato Dani Reiss, presidente e ceo di Canada Goose. "Continuiamo a espanderci, attraverso le aree geografiche e i climi, lanciando nuove categorie e prodotti progettati con intenzione, scopo e funzionalità. Allo stesso tempo, stiamo accelerando l'evoluzione sostenibile dei nostri design", ha aggiunto il manager.

All'inizio di quest'anno Canada Goose ha lanciato il suo parka più sostenibile fino a oggi, lo Standard expedition parka, seguito dall'introduzione di una nuova categoria di piumini leggeri, il Cypress e il Crofton. Lo Standard parka genera il 30 per cento in meno di carbonio in meno e richiede il 65 per cento in meno di acqua durante la produzione rispetto all'Expedition parka normale. Le giacche Cypress e Crofton sono entrambe realizzate con nylon riciclato, esemplificando lo scopo del marchio di mantenere il pianeta freddo e le persone su di esso caldo.

Nel 2019, l'azianda ha annunciato il proprio impegno a raggiungere le emissioni nette di carbonio zero e a ridurre le emissioni di oltre l'80 per cento rispetto ai livelli attuali entro il 2025.

Fondato nel 1957 in un piccolo magazzino a Toronto, Canada, Canada Goose è un marchio lifestyle attivo nella produzione di abbigliamento di lusso ad alte prestazioni. Nel 2020 il brand ha annunciato Humanature, piattaforma che unisce la sostenibilità alle iniziative basate sui valori, rafforzando il proprio impegno a mantenere il pianeta freddo e le persone che ci vivono al caldo.

Foto: Canada Goose, dall'ufficio stampa