• Home
  • News
  • Moda
  • Cristina Parodi debutta nella moda con il marchio Crida

Moda

Cristina Parodi debutta nella moda con il marchio Crida

Scritto da FashionUnited

3 feb 2020

Al debutto Crida, il marchio fondato dalla conduttrice televisiva Cristina Parodi e da Daniela Palazzi. Crida è la somma dei due nomi ed è un progetto nato a Bergamo e cresciuto i intorno all'idea che l’eleganza femminile sia fatta di tessuti naturali, fattura impeccabile ma anche di comodità e confort.

Le due fondatrici, si legge in una nota, vivono a Bergamo, si conoscono da vent'anni e amano gli abiti. "Sono molto simili nelle scelte di stile, tanto è vero che comprano le stesse cose e a volte quando si incontrano sono vestite uguali, ma hanno storie diverse: Cristina ha tre figli, Daniela quattro, l’una giornalista sempre in giro per lavoro, l’altra più legata alla sua città con una grande passione per l’arte e l’interior design. La prima è taglia 42 la seconda una sottile 38-40. Eppure sono riuscite a creare dei modelli che nella la stessa taglia vanno bene a entrambe", si legge nel comunicato.

Il brand ha appena lanciato una capsule primavera estate di dieci abiti e due capi spalla. Sono abiti femminili con un’ ottima vestibilità, perché non hanno cerniere, si appoggiano sui fianchi senza stringere, hanno gonne danzanti lunghe fino ai piedi o sotto il ginocchio, maniche ampie dai polsi preziosi.

Adatti al giorno e alla sera, i capi sono realizzati in seta, cotone, canvas, crepe e chiffon.

La fascia di prezzo va dai 600 a 900 euro per gli abiti, mentre il trench arriva a 1200 euro.

I colori di questa capsule vanno dal panna, ai toni vivaci delle sete verde bosco, azzurro Tiffany, giallo acceso, tabacco e rosso.

Foto: Crida, dall'ufficio stampa