Cwf sigla un accordo di licenza per il kidswear di Lanvin

Cwf, gruppo francese specializzato nel kidswear alto di gamma, amplia il proprio portfolio di marchi di lusso firmando una partnership con la maison Lanvin per la licenza internazionale della linea kidswear a partire dalla collezione autunno inverno 2020.

Come si legge in una nota di Cwf, l'accordo riguarda l’ideazione, la produzione e la distribuzione di abbigliamento, accessori e calzature per bambini e bambine da un mese a 14 anni. La prima collezione vedrà la luce con la fall winter 2020 e si ispirerà alle collezioni di Bruno Sialelli, direttore artistico di Lanvin, riprendendo allo stesso tempo i codici identificativi della maison.

Cwf è stato fondato nel 1965 e ha un portafoglio marchi che include, oltre al neoacquisito Lanvin, le licenze Givenchy, Chloé, Little Marc Jacobs, Dkny, Karl Lagerfeld, Zadig & Voltaire, Boss e Timberland, altre che la produzione dei marchi di proprietà: Billieblush, Billybandit, Carrément Beau.

L'azienda distribuisce le sue collezioni in oltre 2.500 punti vendita in 83 paesi, tra cui 350 department store, 40 rivenditori online e 30 boutique Kids Around, concept multimarca dei brand Cwf.

Foto: Lanvin website
 

Notizie correlate

ALTRE STORIE

 

ULTIMI LAVORI

 

PIÙ LETTO