• Home
  • News
  • Moda
  • David Savman entra a far parte di Pvh Corp. come chief supply chain officer

David Savman entra a far parte di Pvh Corp. come chief supply chain officer

Scritto da FashionUnited

12 ago 2022

Moda

Foto: Tommy Hilfiger, Facebook

Pvh Corp. ha annunciato la nomina di David Savman a vicepresidente esecutivo e chief supply chain officer. Il manager entrerà a far parte di Pvh, gruppo americano a cui fanno capo brand come Calvin Klein e Tommy Hilfiger, alla fine del 2022. Savman proviene dal Gruppo H&M, dove ha trascorso 19 anni, recentemente come responsabile della catena di fornitura globale.

Il manager succede a Sarah Clarke, che lascerà l'azienda il 31 ottobre

Il manager succede a Sarah Clarke, che lascerà l'azienda il 31 ottobre per dedicarsi ad altri interessi. Nel dettaglio, Savman sarà responsabile della catena di approvvigionamento globale e della strategia di sourcing per i marchi globali iconici di Pvh, tra cui Tommy Hilfiger e Calvin Klein, e riferirà al ceo Stefan Larsson.

Nel suo precedente ruolo nel gruppo svedese H&M, Savman ha guidato tutte le operazioni di sourcing, approvvigionamento e magazzino e ha gestito un'organizzazione in oltre 80 Paesi. In precedenza ha gestito funzioni chiave tra cui la catena di approvvigionamento, la produzione e gli acquisti, e ha lavorato in diversi mercati internazionali in Asia e in Europa.

Savman è laureato in Ingegneria tessile presso la scuola svedese di Tessile dell'Università di Borås.

Il gruppo americano ha ribadito come obiettivo il raggiungimento di 12,5 miliardi di dollari di vendite annuali. Il fatturato di Pvh Corp. nel primo trimestre è aumentato del 2 per cento (del 7 per cento a valuta costante), raggiungendo i 2,123 miliardi di dollari.

David Savman
PVH
TOMMY HILFIGER