Diesel restaura la pavimentazione dei sottoportici di Rialto

Diesel restaurerà anche la pavimentazione dei sottoportici di Rialto. Dopo il completamento dei lavori di restauro del Ponte di Rialto, sponsorizzati da Otb (il gruppo presieduto da Renzo Rosso a cui fanno capo i marchi Diesel, Maison Margiela, Marni, Paula Cademartori, Viktor&Rolf) per un totale di 5 milioni di euro, e dopo che questi sono stati terminati nei tempi prestabiliti e con una spesa complessiva inferiore a quanto inizialmente pianificato, è stato ufficializzato che la somma relativa alla minor spesa verrà destinata al restauro di un’ulteriore prestigiosa opera architettonica dell'area realtina.

La Giunta comunale di Venezia ha infatti approvato, su proposta dell’assessore ai Lavori pubblici Francesca Zaccariotto e di comune accordo con il gruppo Otb, la delibera per la “sistemazione della pavimentazione dei sottoportici di Rialto” per un importo complessivo di 380mila euro.

“Voglio ringraziare Renzo Rosso, una persona che ho avuto modo di conoscere e stimare per aver sempre sostenuto concretamente Venezia", ha commentato il sindaco Luigi Brugnaro. Dopo lo splendido e storico restauro del Ponte di Rialto ha scelto di lasciare alla città i soldi che sono stati risparmiati".

“La nostra esperienza con il Comune di Venezia dimostra che ci può essere una efficace ed efficiente collaborazione tra pubblico e privato anche in Italia. Siamo orgogliosi di aver contribuito a riportare al suo splendore originario un monumento così noto della città di Venezia, e del nostro Paese, da diventarne un simbolo in tutto il mondo, e di poter completare questo impegno allargandolo anche alle zone contigue al Ponte. Ringrazio il sindaco e tutta la città per avermi dato questa opportunità per la salvaguardia di Venezia”, ha commentato Renzo Rosso, presidente del gruppo Otb.

Foto: Renzo Rosso, by Martin Schoeller, dall'ufficio stampa Otb
 

Notizie correlate

ALTRE STORIE

 

ULTIMI LAVORI

 

PIÙ LETTO