• Home
  • News
  • Moda
  • Diesel sfila a Milano il 21 giugno durante la fashion week

Diesel sfila a Milano il 21 giugno durante la fashion week

Scritto da Isabella Naef

12 apr 2021

Moda

Il direttore creativo di Diesel, Glenn Martens, presenterà la sua collezione di debutto per il brand il 21 giugno durante la settimana della moda milanese. Questa occasione segna la prima volta di Diesel nel calendario della fashion week di Milano.

Mentre la sfilata si terrà durante la settimana della moda maschile di Milano, la collezione primavera estate 2022, si legge in una nota, presenterà un guardaroba all-gender e rifletterà la visione del design di Martens applicata all'intera gamma di categorie di prodotti Diesel.

"Lo show rappresenta un passo importante del ruolo di Martens nella supervisione dell'identità creativa, del design e della strategia di comunicazione del brand. Prima della sua nomina in qualità di creative director, Martens ha creato una capsule collection incentrata sul denim per il Diesel Red tag project nel 2018", ha concluso la nota.

Il gruppo Otb, cui fanno capo Diesel, Maison Margiela, Marni, Viktor&Rolf, Amiri, Staff International, Brave Kid, ha archiviato l’esercizio 2020 con un giro d’affari in contrazione del 14 per cento rispetto all’esercizio precedente, a quota 1.238 milioni di euro.

La posizione finanziaria netta del gruppo, esclusi gli effetti Ifrs16, rimane positiva ed è migliorata di oltre 50 milioni di euro nel 2020, attestandosi a quota 175 milioni di euro, rispetto ai 124 del 2019, anche tenendo conto di investimenti in crescita rispetto all’anno precedente e dell’impatto della pandemia, in particolar modo nel primo semestre. L’Ebitda del gruppo è pari a 176 milioni di euro, l’Ebit è positivo per 13,5 milioni di euro rispetto ai 17,7 del 2019, al netto di accantonamenti straordinari e non ricorrenti per 21,1 milioni di euro, senza i quali l’Ebit 2020 ammonterebbe a 34,6 milioni.

Foto: Glenn Martens, credit Olivier Hadlee, dall'ufficio stampa Otb