• Home
  • News
  • Moda
  • Gcds x Wolford punta sull'athleisure

Gcds x Wolford punta sull'athleisure

Scritto da FashionUnited

9 mag 2022

Moda

Courtesy of Gcds x Wolford, fotografia Nadia Lee Cohen
E' in vendita dalla settimana scorsa la collezione Gcds x Wolford. "Per Wolford questa è la prima collezione athleisure che offre sia capi maschili, sia femminili. Ispirandosi a un’estetica streetwear giocosa e ironica, il designer Giuliano Calza utilizza pattern grafici, dettagli futuristici e inserti che lasciano intravedere le forme in modi nuovi, sviluppando accattivanti mix di tessuti, effetti visivi e texture diverse", si legge in una nota. Tre temi principali definiscono i tredici modelli di questa capsule collection athleisure: primo, un motivo techno-animalier rigato caratterizzato da un gioco di trasparenze; secondo, un pattern con logo Gcds all-over nero lucido o in cromie di rosa cipria e bianco; e terzo un pattern grafico con effetti laser su uno sfondo camouflage verde acido e nero che richiama l’estetica dei raver.

Gcds è lo street brand italiano fondato da Giuliano Calza.

La nuova collezione comprende capi con prezzi che partono da 40 a 295 euro. Il disegno animalier sigla calzini sportivi corti, leggings, body a manica corta e tute dalla lavorazione trasparente e opaca. Il motivo con logo all-over è disponibile su calzini corti, leggings, body a manica lunga, crop top smanicati e completi slip e top. Il pattern rave camo invece caratterizza un completo maschile con una maglia a manica lunga e leggings con short sportivi.

“Performance è la parola chiave di partenza per il mio progetto per Wolford. L’idea del lancio di una linea activewear in collaborazione con un gigante del settore mi ha dato una motivazione incredibile. Ci sono ancora sorprese in arrivo e credo che questa sia una collaborazione perfetta per entrambe le parti”, ha sottolineato Giuliano Calza, creative director di Gcds.

La collezione è la protagonista di una campagna ispirata all’atmosfera della Old Hollywood, catturata dall’obiettivo di Nadia Lee Cohen. Gli scatti mostrano donne di ogni età, forti e potenti ma allo stesso tempo femminili e sensuali.