Gruppo Coin è official retailer di Expo

Con Ovs ed Excelsior Milano gruppo Coin è official retailer di Expo, evento ospitato dalla città di Milano che aprirà ufficialmente il primo maggio. L'official retailer realizzerà il merchandising a marchio Expo e avrà il compito di tradurre i valori di Expo Milano 2015 in idee e oggetti “simbolo”.

Nel dettaglio, due negozi delle due insegne che fanno capo al gruppo Coin accoglieranno i visitatori a partire dal 18 maggio sul Decumano, nella sede di Expo. Gli store avranno una superficie di circa 180 metri quadrati ciascuno.

L'investimento del gruppo Coin ammonterà a due milioni di euro.

“La partecipazione di Ovs ed Excelsior Milano a Expo Milano 2015 come official retailer", ha sottolineato il commisssaio di Expo Giuseppe Sala, "è un segnale importante, una prova della grande fiducia che il mondo dell’imprenditoria sta dimostrando nei confronti di un evento unico nel suo genere, considerato come un’opportunità da non mancare assolutamente”.

Per tradurre i valori di Expo Milano 2015 in idee e oggetti “simbolo” l'azienda si è affidata a Elio Fiorucci.

"Saremo presenti con le due anime del gruppo, quella più democratica di Ovs, primo brand nel value fashion retailer e quella dedicata alla ricerca ed esclusività di Excelsior Milano, che anche grazie all’eccellenza del suo team di buyer ha consentito di imprimere un’accelerazione al processo di upgrade del più diffuso department store Coin”, ha detto l’amminstratore delegato di Ovs e vicepresidente di Gruppo Coin Stefano Beraldo.

La linea Ovs per Expo avrà prezzi a partire da circa 10 euro.

La linea Ovs per Expo avrà prezzi a partire da circa 10 euro

Ovs proporrà un percorso creativo che partirà dell’esposizione universale del 1906, riprendendone le grafiche per creare un fil rouge tra l’arte e la creatività di quel periodo e l’attuale. Proseguirà con una riproposizione del Cantico delle Creature trasformato in un appello al rispetto per l’ambiente e alla toleranza. Gli studenti dell’Istituto Marangoni sotto la tutorship di Fiorucci, disegneranno le grafiche per una collezione di t-shirt in bio-cotton interpretando i temi di Expo.

I gadget di Expo si potranno trovare anche in almeno 150 punti vendita di Ovs e online. "Credo che alla fine dal merchandising porteremo a casa 4-5 milioni" ha aggiunto il commissario di Expo Giuseppe Sala.

Dopo la chiusura dell'esposizione i padiglioni con i negozi saranno smontati e trasferiti nel quartiere industriale di Ovs a Mestre (Venezia), per essere utilizzati come asili.

 

Notizie correlate

ALTRE STORIE

 

ULTIMI LAVORI

 

PIÙ LETTO