• Home
  • News
  • Moda
  • Gucci apre l'ufficio stile agli studenti di tutto il mondo

Gucci apre l'ufficio stile agli studenti di tutto il mondo

Scritto da FashionUnited

17 mar 2021

Moda

Al via oggi, a Roma, il Gucci Design fellowship program, ossia il programma multiculturale che vede undici studenti provenienti da dieci scuole di moda di tutto il mondo unirsi al team di designer dell’ufficio stile della griffe, a Roma, per un’esperienza formativa di dodici mesi.

Nel dettaglio, nei prossimi mesi, ogni studente sarà affiancato da un mentore dedicato del team di designer di Gucci che lo accompagnerà in un’esperienza formativa completa con un percorso di apprendimento pratico, nell’Ufficio stile della Maison, e teorico, con workshop e webinar che affronteranno l’intero processo creativo e organizzativo che porta alla progettazione della collezione: dall’ideazione, analisi dei trend e ricerca sino alla progettazione dei modelli con particolare attenzione alle tecniche di rappresentazione grafica. 

"Annunciato nel 2019, il progetto è parte delle iniziative di Gucci a supporto dell’inclusione e della diversità. Gucci Design fellowship program offre infatti l’opportunità ai talenti selezionati di acquisire competenze nel settore della moda e del lusso, favorendo al contempo lo scambio culturale, valore centrale della visione della maison", ha spiegato, attraverso un comunicato, il management dell'azienda.

“Sono davvero entusiasta per l’opportunità che verrà data a questi undici studenti così come per l’esperienza che Gucci saprà trarre da questo scambio culturale. Sono sempre stata consapevole del valore che c’è nell’essere inclusivi; ciò di cui abbiamo bisogno sono le giuste opportunità”, ha sottolineato Bethann Hardison, executive advisor global equity and culture engagement per Gucci.

Honggeun (Esmod, Corea del Sud), Jasleen Kaur (Mcensal School of Fashion Design, Kenya), Jesus Horacio (Universidad Jannette Klein, Messico), Lorena (Esmod, Dubai), Melanie (Fashion Institute of Technology, Stati Uniti), Micheal (Unilag, Nigeria), Robyn (Design academy of fashion, Sudafrica), Steve e Afua Anima (Radford University College, Ghana), Ting-Chia (Bunka Gakuen, Giappone) e Xiaoxu (China Academy of Art, Cina) sono gli undici studenti selezionati dal team dell’ufficio stile di Gucci a partire da un gruppo iniziale di cinquanta finalisti, invitato negli atelier Gucci di Firenze e Roma in un viaggio di tre giorni. Ciascuno di questi undici talenti è stato scelto per il percorso di studio intrapreso e le incredibili capacità evidenziate.

Gli studenti vincitori sono stati selezionati nell'ottobre del 2019 e avrebbero dovuto iniziare lo scambio nella primavera 2020. A causa della pandemia di Covid-19, il programma è stato sospeso poiché l’esperienza pratica ne era una componente fondamentale.

Foto: Gucci, dall'ufficio stampa