I robot in passerella alla London fashion week

Il robot Ohmni sviluppato da OhmniLabs della Silicon Valley salirà, per la prima volta, in passerella, alla London fashion week in collaborazione con House of Ikons e la designer di Los Angeles, Honee.

I robot faranno il loro debutto insieme a modelli umani al Millennium Gloucester London Hotel come parte della presentazione di Honee, il 15 e il 16 settembre.

Il robot salirà in passerella indossando creazioni uniche del marchio americano, durante la settimana della moda londinese durante dell'evento House of iKons, il cui focus sono i designer emergenti e innovativi.

I robot sfileranno a Londra accanto ai modelli in carne e ossa

L'obiettivo della collaborazione è di "sposare moda, cultura e tecnologia in un unico equilibrio armonioso", e, mentre viene mantenuto il riserbo totale sul design del robot, la stilista ha lasciato trapelare che le persone vedranno il robot fin da subito come parte della loro vita quotidiana, come una presenza di oggi e non del futuro.

Honee ha aggiunto, in un comunicato stampa: "Il mio show questo settembre si chiama 'Ái', in riferimento all'Intelligenza artificiale e anche al gioco sulla parola vietnamita Ái per amore e l'Ia fonetica cinese per amore".

OhmniLabs è stato co-fondato nel 2015 da Jared Go, Tingxi Tan e dall'imprenditore Thuc Vu, esperti di robotica di Carnegie Mellon e Stanford che credono che i robot possano avere un impatto positivo sulla vita quotidiana delle persone.

Versione originale di Danielle Wightman-Stone, tradotto da Isabella Naef

Foto Credit: Dolce & Gabbana Autumn-Winter 2018 © Catwalkpictures.com