• Home
  • News
  • Moda
  • Italia e India insieme per la moda

Italia e India insieme per la moda

Scritto da Isabella Naef

23 feb 2021

Moda

Italia e India insieme per la moda. L’Ambasciata d’Italia in India e la Camera nazionale della moda italiana, infatti, ieri, 22 febbraio, ha organizzato, in associazione con Hindustan Times Brunch, rivista di lifestyle in India, Ice Agenzia, Assocalzaturifici di Confindustria e Pwc, un incontro virtuale dedicato a Italia e India nel futuro della moda.

Si tratta del primo evento di posizionamento della moda italiana in India che unisce i principali protagonisti della distribuzione indiana quali Darshan Mehta (Reliance) e Amar Nagaram (della piattaforma di ecommerce Myntra) con attori italiani come Renzo Rosso (Otb, Diesel), Riccardo Sciutto (Sergio Rossi), Salina Ferretti (Falc), Stefano Canali (Canali).

Obiettivo dell’incontro è stato di rafforzare il posizionamento della moda italiana in India e capire come i due sistemi guardano al futuro del processo creativo e della distribuzione. L’evento è stato aperto da un studio di fattibilità realizzato da Ice Agenzia in collaborazione con Pwc in cui sono analizzate le caratteristiche del mercato indiano le opportunità di crescita delle nostre aziende. L'evento è proseguito con un dibattito sul lusso in India, un focus sulle calzature e uno sul futuro della distribuzione in un mercato di 1,3 miliardi di individui.

“Quest’incontro è di grande importanza per Camera nazionale della moda Italiana, in quanto ci permette di riflettere e pianificare insieme il futuro della moda in un mercato così strategicamente importante come l’India”, ha commentato il presidente della Camera nazionale della moda italiana, Carlo Capasa.

“Nelle relazioni bilaterali Italia-India”, ha affermato Carlo Ferro, presidente di Ice Agenzia “l’export delle nostre imprese ha registrato in media un incremento annuo del 7 per cento tra il 2016 – 2019. Crescita frenata soltanto dalla pandemia. Il 2021 però, potrà marcare l’anno della ripresa. Per la moda "occidentale" in India si stima una crescita del 15 per cento annuo nei prossimi 5 anni. Attualmente l’Italia detiene nel paese una quota di mercato pari all’1,5 per cento a fronte di una quota mondiale del 4,8 per cento. Questo è un gap che dobbiamo e possiamo colmare, anche grazie alle possibilità offerte oggi dall’ecommerce.

“E’ un piacere per me partecipare a questo incontro sulle opportunità della moda italiana nella grande India, e sono felice di farlo con Darshan Mehta di Reliance, nostro partner in questo Paese e la persona che negli anni mi ha accompagnato nella conoscenza della realtà e del business indiani", ha aggiunto Renzo Rosso, Presidente Otb Group.

Foto: Pexels