• Home
  • News
  • Moda
  • Karl Lagerfeld: collaborazione con Amber Valletta per una linea green

Moda

Karl Lagerfeld: collaborazione con Amber Valletta per una linea green

Scritto da FashionUnited

27 nov 2020

Il marchio Karl Lagerfeld collabora con Amber Valletta, top model, attrice e attivista per sviluppare una collezione di accessori green per la primavera del 2021.

La Valletta, musa ispiratrice di Karl Lagerfeld, introdurrà la gamma di accessori “consapevoli”, tra cui una borsa K/Kushion in edizione speciale, realizzata con materiali innovativi, socialmente sostenibili e di minimo impatto ecologico.

La K/Kushion è stata ispirata da un cuscino su misura che Karl Lagerfeld portava con sé nei suoi viaggi. I nuovi accessori nell’ambito della collaborazione con La Valletta saranno disponibili in due opzioni di materiali eco-compatibili.

Un modello di K/Kushion è realizzato in pelle di cactus vegana, un materiale ecosostenibile e riciclabile. Le borse sono colorate con pigmenti organici.

Un altro modello della borsa è realizzato con un cotone riciclato al 90 per cento in una tonalità neutra e sabbiosa. Il tessuto è stato certificato dal Global recycle standard.

Completa la collezione una selezione di piccoli accessori, ecologici, scelti dalla stessa Valletta, tra cui un portafoglio con cerniera e un porta carte.

“Più di cinque anni fa, Amber e io abbiamo iniziato a discutere sulla possibilità di sviluppare insieme un progetto sostenibile. All’epoca non eravamo pronti, ma tenevamo continuamente in vista questo obiettivo”, ha detto, in una nota, Pier Paolo Righi, amministratore delegato di Karl Lagerfeld.

“Sono così entusiasta di portare ora Amber a bordo come collaboratrice per la sostenibilità, di lavorare su un progetto di questo tipo e di poter beneficiare delle sue grandi intuizioni e della nostra comune passione per la sostenibilità ambientale”, ha aggiunto il ceo.

I modelli Karl Lagerfeld x Amber Valletta saranno lanciati nel marzo 2021 e saranno disponibili nei negozi del marchio in tutto il mondo e online, oltre che su Zalando e presso altri rivenditori selezionati. I profitti generati dalla vendita della collezione saranno devoluti a un’organizzazione benefica che sostiene gli obiettivi del Fashion Pact, di cui Karl Lagerfeld è diventato membro firmatario nel 2019.