Koché vince l'Andam Grand prize

È Christelle Kocher, fondatrice del marchio Koché, la vincitrice dell'edizione 2019 del premio Andam, Association nationale pour le développement des arts de la mode, che festeggia 30 anni dalla sua costituzione. Alla stilista va il premio da 250mila euro e un programma di mentorship, della durata di un anno, da parte di, Renzo Rosso, a capo di Otb. La stilista avrà anche la possibilità di collaborare con Swarovski e utilizzare cristalli fino a un valore di 10mila euro per la sua prossima sfilata.

A Koché andrà un premio di 250mila euro e la mentorship di Renzo Rosso (Otb)

Nicolas Lecourt Mansion, invece, ha ricevuto il Creative Label prize che consiste in 100.000 euro e una mentorship da parte di Xavier Clergerie, fondatore di Who’s Next, Premiere Classe & Jean-Louis. Galeries Lafayette, inoltre, venderà la sua collezione per due anni.

Il Fashion Innovation Award è andato alla startup Worn Again Technologies, che riceverà 30mila euro e una mentorship da parte dell'executive president della Federazione francese de la haute couture et de la mode, Pascal Morand.

Il premio è stato istituito a Parigi da Nathalie Dufour. Tra i premiati più famosi figura anche lo stilista Martin Margiela.

L'etichetta Koché è stata fondata nel 2014, ha un fatturato di circa 3,7 milioni di euro ed è distribuita da oltre 60 retailer. La stilista è diplomata alla London's Central Saint Martins e ha fatto esperienza da Chloé, Dries van Noten e Martine Sitbon.

"Nel 1989, ho fondato Andam per identificare e sostenere i talenti emergenti della scena globale della moda contemporanea. Il forte coordinamento dei nostri sponsor privati e istituzionali permette ad Andam di sviluppare un'azione globale e di estendere il suo sostegno a tutti i settori dell'industria della moda francese, come dimostra il lancio del Premio Andam per l'innovazione della moda, quest'anno. Questi premi offrono ai giovani marchi un sostegno finanziario crescente e un programma di mentorship essenziale per la strutturazione e lo sviluppo della loro azienda", ha sottolineato, in una nota, l'amministratore delegato e fondatrice Nathalie Dufour.

"Mentre l'industria della moda sta affrontando cambiamenti senza precedenti, Andam ha più che mai un ruolo da svolgere per far emergere i talenti che faranno la moda di domani. Vorrei rendere omaggio a Pierre Bergé, un uomo di grande lungimiranza e convinzione che ha lavorato instancabilmente dalla creazione dell'associazione per assicurare l'influenza di cui gode oggi e rafforzare Parigi come capitale mondiale della moda", ha detto il presidente dell'associazione, Guillaume Houzé .

Foto: Koché website

 

Notizie correlate

ALTRE STORIE

 

ULTIMI LAVORI

 

PIÙ LETTO