• Home
  • News
  • Moda
  • La Monte-Carlo fashion week va in scena dal 14 al 18 maggio

La Monte-Carlo fashion week va in scena dal 14 al 18 maggio

Scritto da Isabella Naef

6 mag 2021

Moda

La Monte-Carlo fashion week andrà in scena dal 14 al 18 maggio. Attraverso una nota, la manifestazione internazionale ha confermato la sua prossima edizione, sotto l’alto patrocinio della principessa Charlène di Monaco.

"Una ripartenza in presenza con l’attesissima cerimonia dei fashion awards che si terrà alla Salle des etoiles dello Sporting Monte-Carlo il 18 maggio, alla quale parteciperanno personaggi autorevoli del settore moda, che si sono distinti per la capacità di aver saputo unire creatività, sostenibilità e responsabilità sociale, in maniera identitaria", si legge nella nota.

Il contest #SustainableTogether premierà il brand capace di distinguersi per la sua visione etica e innovativa, affidata a un video e tradotta in creazioni sostenibili

La fashion week presenta anche un calendario di eventi digitali, da seguire sul sito della camera della moda monegasca e sui suoi canali social. Tutti i contributi saranno trasmessi anche sulla piattaforma YouTube del canale. Radio ufficiale della manifestazione sarà Radio Monte Carlo.

Oltre alle sfilate, il progetto “A conversation with” prevede una serie di incontri digitali con cui i protagonisti delle passerelle di tutto il mondo esploreranno temi culturali e di costume, confrontandosi sullo stato dell’arte della moda e ipotizzando i possibili scenari del futuro. Tra i nomi confermati Brunello Cucinelli, che inaugurerà il calendario. Il focus sulla sostenibilità sarà affidato al marchio messicano Desserto, vincitore del Mcfw Sustainable award 2020. Prevista anche la partecipazione di Audrey Tasiaux, direttrice creativa del brand monegasco di lusso sostenibile Diana D’Orville.

Non mancherà l’attenzione al tema dell’inclusività e dell’importanza dello scambio culturale : un talk con la fondatrice della Dakar fashion week, Adama Ndiaye, che illustrerà il mondo dei designer senegalesi. Uno spazio speciale composto da tre appuntamenti diretti da Stella Jean in collaborazione con l’Afro Fashion association, vedrà l’intervento di designer e i membri di Wami, la startup Water with a mission.

La creatività rimane protagonista grazie alle passerelle virtuali e pop up fisici in cui saranno presentate le proposte per la prossima stagione dei marchi internazionali Sofia Alemani, Beach & Cashmere Monaco, Laura Spreti, Inessa Creations.

Alla tutela del pianeta e a un atteggiamento etico a tutto tondo è dedicata la seconda edizione del contest #SustainableTogether. Il concorso premierà il brand capace di distinguersi per la sua visione etica e innovativa, affidata a un video e tradotta in creazioni sostenibili. Saranno, tra gli altri, Federica Nardoni Spinetta, presidente e fondatrice della Chambre Monégasque de la mode e della Monte-Carlo fashion week, Ingie Chalhoub, president e ceo Groupe Etoile Dubai, Designer Ingie Paris e Desserto, designer vincitore del Sustainable award nel 2020 a guidare la votazione finale e ad annunciare in un video il 14 maggio il vincitore del Mcfw Sustainable fashion award 2021.

Foto: Monte-Carlo fashion week press office