La prima sfilata di K-Way in scena a Firenze

Ha sfilato a Firenze, l'8 gennaio, durante Pitti Uomo, K-Way.

Il marchio, acquisito 15 anni fa da parte del gruppo torinese BasicNet, ha portato in passerella i suoi capi più rappresentativi: dai classici dell’outerwear, le intramontabili giacche antipioggia e antivento, ai modelli più elaborati; dai tradizionali double face a una variegata brand extension, diventata rapidamente stile.

Fondato a Parigi, nel 1965 dal giovane imprenditore Léon-Claude Duhamel, il brand ebbe fin da fu subito un successo: prima francese, poi internazionale.

Trent’anni da icona, tanto da entrare, come marchio registrato, nei vocabolari italiano e francese. Dal 2004, dopo l’acquisizione del brand da parte di BasicNet, il suo heritage è stato studiato, le sue collezioni sviluppate in un’ottica “clever” sesto aggettivo identificativo del brand: quello di offrire al pubblico i più elevati standard qualitativi, ha sottolineato il management di K-Way in una nota.

Foto: K-Way, dall'ufficio stampa

 

Notizie correlate

ALTRE STORIE

 

ULTIMI LAVORI

 

PIÙ LETTO