Lamberto Losani presenta la seconda collezione menswear

La collezione uomo autunno-inverno 2019-20 di Lamberto Losani, giunta alla seconda stagione, è stata presentata a Pitti Uomo nel Padiglione Centrale della Fortezza da Basso. Le kermesse fiorentina ha chiuso i battenti venerdì 11, a Firenze.

La natura che ha ispirato Jean Jacques Rousseau, oppure quella dello scrittore Lytton Strachey nel film ‘Carrington’ ambientato nella brughiera inglese, è stata ripensata dal direttore creativo del brand Saverio Palatella. Lo stilista l'ha concepita come una dimensione umana, un accogliente grembo materno che è insieme habitat e habitus, fonte di una piacevole evasione dalla convulsa atmosfera della metropoli.

Protagonista assoluta della collezione la maglieria, cavallo di battaglia della maison, che si declina anzitutto nel nuovo outerwear. Il tutto attraverso il giaccone di maglia a righe orizzontali effetto shetland e il nuovo Parka bicolore con o senza maniche in cachemire double, icona della collezione.

Per proteggersi dalle avversità climatiche niente di meglio di una armonica sovrapposizione di maglie calde ma sottili emblematiche di una palette dai toni vibranti, colori saturi ma con un effetto délavé, che spaziano dal blu Cina, passando per il giallo limone fino al verde prato.

Il nuovo jacquard ricamato ha un effetto tapestry o è piazzato su cachemire e seta a motivi cravatteria, laddove intarsi con plastron bicolore si alternano a effetti mouliné micro e macro.

Completano la collezione gli accessori: dalle ampie sciarpe avvolgenti fino ai berretti passamontagna sempre in maglia.

Foto: Lamberto Losani, menswear autunno inverno 19-20
 

Notizie correlate

ALTRE STORIE

 

ULTIMI LAVORI

 

PIÙ LETTO