• Home
  • News
  • Moda
  • Lubiam e Pasini insieme a partire dalla p/e 2022

Lubiam e Pasini insieme a partire dalla p/e 2022

Scritto da FashionUnited

5 mag 2021

Moda

Foto: Gabriele Pasini website

Lubiam ha siglato un accordo di collaborazione con Gabriele Pasini. Lo stilista ha selezionato l’azienda mantovana che da 110 anni è attiva nel menswear d’alta gamma, come partner esclusivo per realizzare e distribuire la sua collezione in Italia e nel mondo, a partire dalla stagione primavera-estate 2022.

Il progetto vedrà "Gabriele Pasini e Giovanni Bianchi, direttore creativo Lubiam, lavorare a quattro mani per studiare delle proposte che riflettano i valori condivisi da entrambi: passione, etica, massima cura per il dettaglio, uniti alla volontà di rispettare e valorizzare la tradizione e l’artigianalità, ma con un deciso slancio verso la sperimentazione", si legge in una nota.

"Credo che Lubiam sia un partner perfetto perché è un’eccellenza assoluta nel settore, con una tradizione sartoriale centenaria, capace non solo di garantire la qualità assoluta e la meticolosità che pretendo in ogni dettaglio, ma anche di entrare in sintonia con le mie esigenze e condividere la mia visione", ha detto Gabriele Pasini.

"Questa partnership non si esaurisce in un semplice contratto di licenza: fa parte di un piano che l’azienda ha intrapreso da tempo in ottica di trasformazione ed evoluzione", ha aggiunto Giovanni Bianchi. "Una collaborazione strategica, che non solo ci permetterà di arricchire ulteriormente il nostro know-how e di completare la nostra offerta, ma richiederà di metterci alla prova e di misurarci con un nuovo mondo, quello del brand Pasini. Questo progetto assume per noi un significato davvero importante perché vedrà protagonista il nostro saper fare: lo sviluppo di questa nuova linea darà infatti un fortissimo impulso alla nostra produzione Made In Italy e made in Mantova, creerà lavoro e valorizzerà una volta in più l'esperienza e la professionalità delle nostre risorse interne specializzate", ha sottolineato Bianchi.

Gabriele Paini è diplomato all’Istituto Statale d’Arte per la ceramica Gaetano Ballardini a Faenza; la sua formazione incide sul suo lavoro stilistico, caratterizzato da una vena creativa dirompente e dalla costante sperimentazione di nuove tecniche. Pasini ama definirsi “viaggiatore del mondo” e trova che l’eleganza sia un mezzo per esprimere la nobiltà d’animo.