• Home
  • News
  • Moda
  • Lvmh prize: Nensi Dojaka si aggiudica 300mila euro

Lvmh prize: Nensi Dojaka si aggiudica 300mila euro

Scritto da FashionUnited

8 set 2021

Moda

Lvmh media centre

Nensi Dojaka, 27 anni, stilista albanese di abbigliamento femminile con sede a Londra, è la vincitrice del premio Lvmh per giovani stilisti.

La finale dell’ottava edizione del Premio Lvmh per giovani stilisti si è svolta il 7 settembre presso la Fondazione Louis Vuitton, alla presenza di sei direttori artistici del Gruppo Lvmh: Virgil Abloh, Jonathan Anderson, Maria Grazia Chiuri, Marc Jacobs, Kim Jones e Stella McCartney, insieme a Delphine Arnault, Jean-Paul Claverie e Sidney Toledano.

La vincitrice riceverà una dotazione di 300.000 euro e sarà guidata per un anno da un team di esperti del colosso del lusso francese.

La giuria ha deciso di assegnare il Premio Karl Lagerfeld a tre designer: Colm Dillane, 29 anni, fondatore americano del marchio KidSuper con sede a Brooklyn (womenswear e menswear), Lukhanyo Mdingi, 29 anni, designer sudafricano con sede a Cape Town (womenswear e menswear), e Rui Zhou, 26 anni, designer cinese con sede a Shanghai dietro il marchio Rui (genderless fashion). Ognuno di loro riceve 150.000 euro e godrà di un tutoraggio di un anno.

I due premi sono stati consegnati dall’attrice francese Isabelle Huppert alla Fondazione Louis Vuitton. “Sono molto felice che il Premio Lvmh 2021 sia stato assegnato a Nensi Dojaka. La sua moda sensuale e sartoriale rompe con le convenzioni del womenswear, combinando sicurezza e stile. Visto l’incredibile talento dei finalisti, la Giuria ha deciso di assegnare il Premio Karl Lagerfeld a tre designer: Colm Dillane per KidSuper, Lukhanyo Mdingi e Rui Zhou per Rui. Tutti e tre hanno visioni nitide e uniche della moda di oggi”, ha sottolineato, in una nota, Delphine Arnault.

Inoltre, si sono distinti tre giovani diplomati della scuola di moda: Adam Kost, laureato all’Institut Français de la Mode (Parigi), Franziska Simon, laureata alla Heinrich-Heine Universität (Düsseldorf) ed Eric Starc, laureato all’Università Iuav di Venezia (Venezia). Ognuno riceverà 10.000 euro e si unirà agli studi di tre Maison del Gruppo per un anno: rispettivamente Louis Vuitton menswear, Dior menswear e Dior womenswear.

La nona edizione del premio Lvmh per giovani stilisti si svolgerà nel 2022.