Lyst Index: nel Q3 Off-White è il marchio più desiderato

Secondo il Lyst Index relativo al terzo trimestre Gucci è sceso di due posizioni, classificandosi terzo per la prima volta dopo due anni in cui ha occupato i primi due posti della classifica. Il marchio Off-White ha riconquistato il primo posto come brand più desiderato del pianeta per la seconda volta negli ultimi quattro Lyst Index, mentre Balenciaga si è aggiudicato il secondo posto per questo trimestre.

Insomma, la classifica dei primi 20 marchi della moda più popolari nel primo trimestre dell'anno conferma che le etichette italiane continuano a dettare legge a livello internazionale. Lyst, fondato a Londra nel 2010 da Chris Morton e Sebastjan Trepca, è un motore di ricerca online utilizzato da oltre 104 milioni di utenti per cercare e acquistare moda. La mission di Lyst è aiutare gli utenti a trovare in modo semplice e veloce prodotti fashion che rispondano ai loro gusti. Tra i principali investitori figura il gruppo francese del lusso Lvmh.

A distanza di un anno dall’arrivo di Daniel Lee come direttore creativo, Bottega Veneta è entrata per la prima volta nella classifica dei brand più desiderati

Da notare che, a distanza di un anno dall’arrivo di Daniel Lee come direttore creativo, Bottega Veneta è entrata per la prima volta nella classifica dei brand più desiderati, guadagnando ben 21 posizioni. In particolare, i sandali in nappa imbottita di Bottega Veneta sono risultate le le scarpe da donna più desiderate del momento, con oltre 27.000 ricerche online al mese effettuate durante lo scorso trimestre. Una presenza fissa nelle prime file delle passerelle di moda primavera-estate 2020 di settembre, in questo stesso mese le ricerche per le scarpe di Bottega Veneta sono aumentate del 156 per cento.

Per la compilazione delle classifiche relative al periodo compreso tra luglio e settembre 2019, Lyst ha studiato il comportamento di oltre 9 milioni di utenti che ogni mese cercano e acquistano online capi e accessori moda scegliendo tra più di 12.000 boutique e store online. Lyst Index ha analizzato anche i dati di ricerca Google e le metriche dei social media, tra cui la crescita dei follower dei brand, le menzioni dei prodotti su molteplici piattaforme, le statistiche di engagement e la ricerca di parole chiave correlate in un periodo di 3 mesi.

Anche se non ha ancora raggiunto la Top 20 dei brand più desiderati del momento, Jacquemus è salito di ben 37 posizioni nel Lyst Index di questo trimestre. La mini borsetta Chiquito è tornata nella classifica dei prodotti da donna più desiderati per la seconda volta quest'anno, arrivando a oltre 12.500 ricerche al mese durante lo scorso trimestre.

Le ricerche globali del marchio Paco Rabanne, invece, sono aumentate del 31 per cento su base annua e la borsa 1969 è al decimo posto della classifica dei prodotti da donna più desiderati, facendo così entrare il brand nel Lyst Index per la prima volta.

IIl piumino “Bramant” di Moncler è il prodotto da uomo più desiderato del terzo trimestre, mentre la cintura Gucci compare per la prima volta anche nella classifica maschile, aggiudicandosi il secondo posto questo trimestre. La cintura da uomo in pelle con fibbia a doppia G ha avuto una media di 110.000 ricerche online al mese in tutto il mondo a partire da luglio.

Le sneaker rimangono la categoria di prodotto più desiderata nel Lyst Index.

Foto: Gucci, dall'ufficio stampa

 

Notizie correlate

ALTRE STORIE

 

ULTIMI LAVORI

 

PIÙ LETTO