• Home
  • News
  • Moda
  • Marcolin e Dsquared2 mettono fine alla partnership per gli occhiali

Moda

Foto: Dsquared2, dall'ufficio stampa Marcolin

Marcolin e Dsquared2 mettono fine alla partnership per gli occhiali

Scritto da FashionUnited

29 apr 2021

Oggi Marcolin ha annunciato la cessazione dell’accordo di licenza per il design, la produzione e la distribuzione mondiale di occhiali da sole e montature da vista a marchio Dsquared2.

"Marcolin ha contribuito a sviluppare a livello internazionale le collezioni eyewear del marchio in portfolio dal 2008 a oggi. Dopo oltre un decennio di collaborazione, i due Gruppi hanno congiuntamente deciso di terminare la partnership alla scadenza naturale 30 giugno 2021", si legge nella nota.

Lo scorso ottobre Marcolin Group ha deciso di espandere ulteriormente la propria presenza globale con l’apertura di una nuova filiale a Sidney. La sede australiana ricopre un ruolo chiave per la crescita nella regione Apac, con l’obiettivo di rafforzare le sinergie commerciali con il regional office già operativo di Hong Kong.

La sede si trova nella Northpoint Tower, nel cuore di North Sydney. L’edificio ospita anche uno showroom di nuova progettazione, spazi per il commerciale e un nuovo team dedicato al mercato locale. L’organizzazione commerciale è responsabile delle vendite, dell'assistenza after-sales e del customer care per l'Australia e la Nuova Zelanda.

Il portfolio dell'azienda comprende i marchi di proprietà Web, Marcolin e Viva. Tra i marchi in licenza Tom Ford, Guess, Adidas Sport, Adidas Originals, Bally, Moncler, Max Mara, Sportmax, Ermenegildo Zegna, Longines, Barton Perreira, Tod's, Emilio Pucci, Diesel, Kenneth Cole, Timberland.