• Home
  • News
  • Moda
  • MetaTokyo porta la cultura giapponese alla Metaverse fashion week

MetaTokyo porta la cultura giapponese alla Metaverse fashion week

Scritto da Isabella Naef

25 mar 2022

Moda

MetaTokyo x Amiaya
L'attesissima Metaverse fashion week (Mvfw) partita ieri, 24 marzo e in scena fino al 27 marzo, vede i marchi da tutto il mondo pronti a partecipare al primo evento di moda digitale su larga scala del settore. Molti grandi nomi, come Tommy Hilfiger ed Etro, parteciperanno, ma la portata internazionale e l'accessibilità della kermesse ha permesso a questo evento di aprirsi a una più ampia varietà di talenti, designer emergenti e settori culturali.

Il ceo di MetaTokyo: "la moda nel metaverso è sostenibile: niente rifiuti, niente degrado ambientale"

Il progetto MetaTokyo è tra quelli che cercano di portare la propria visione del metaverso, unendosi alla line up di Mvfw in collaborazione con il famoso duo di gemelle giapponesi Amiaya. Avviato come joint venture tra le aziende di Tokyo Asobisystem Co., ParadeAll Co. e Fracton Ventures, lo sviluppo immobiliare di Decentraland è stato lanciato l'anno scorso, con l'intenzione di implementare la cultura giapponese nel mondo virtuale e trarre ispirazione da Harajuku, il famoso quartiere della moda di Tokyo.

Il "distretto" Decentraland del gruppo si sta ora preparando ad aprire le sue porte attraverso la piattaforma, seguendo la sua missione di collegare il paesaggio digitale con il nuovo intrattenimento globale e sviluppare città culturali nel metaverso.

Parlando con FashionUnited, il ceo di MetaTokyo e leader del progetto Mvfw, Takayuki Suzuki ha detto che spera che il progetto aiuterà i visitatori a comprendere l'unicità della cultura di Tokyo.

Alla domanda sull'importanza del metaverso per l'industria della moda, Suzuki ha risposto: "dal mio punto di vista, la moda nel metaverso ha tre caratteristiche uniche e bellissime. Può sbloccare la creatività del designer per creare abiti, anche se le persone non sono in grado di indossarli nella vita reale. Può aprire le porte a molti designer che amano la moda ma non hanno le capacità per fare vestiti veri ed è sostenibile, niente rifiuti, nessun degrado ambientale".

Tra gli obiettivi rientra lo sviluppo di città nel metaverso

Per il progetto, Suzuki ha detto che il gruppo ha previsto di coinvolgere Amiaya nel suo mondo metaverso e che la Mvfw costituisce il "punto di ingresso perfetto per loro". Insieme all'apertura del distretto di MetaTokyo, un museo virtuale pop-up nel sito mostrerà chi è Amiaya e il lavoro che ha prodotto. La mostra si concentrerà in particolare sul libro fotografico Amiaya x Street, che è stato realizzato in una collaborazione tra le gemelli dj e modelle e una rivista fotografica giapponese fondata da Shoichi Aoki. La fotografia presentata all'evento sarà tradotta in Nft, che saranno disponibili attraverso OpenSea.

La moda nel metaverso può sbloccare la creatività dei designer per creare abiti, anche se le persone non sono in grado di indossarli nella vita reale

Oltre alla mostra, una collezione ispirata ad Amiaya sarà disponibile attraverso la piattaforma, compresa una versione dell'iconico caschetto rosa del duo.
A proposito della collezione Suzuki ha aggiunto: "Decentraland non ha un oggetto del genere, quindi abbiamo iniziato a rendere il caschetto rosa indossabile. Abbiamo anche prodotto diversi occhiali da sole ispirati ad Amiaya per rendere il loro stile ancora più elegante, e prodotto t-shirt per celebrare la collaborazione e la Mvfw".

In totale, 330 articoli Nft saranno resi disponibili attraverso OpenSea. La collezione sarà esclusiva per i possessori del MetaTokyo Pass, che sono essenzialmente considerati "residenti" del distretto e membri del progetto. Sembra che i piani di MetaTokyo non si fermino qui. Per quanto riguarda i potenziali progetti futuri, Suzuki ha confermato che ci sono altre collaborazioni nel metaverso, sia con Amiaya, sia con altri marchi di moda.

Articolo scritto originariamente da Rachel Douglass per fashionunited.uk e tradotto per fashionunited.it da Isabella Naef

amiaya
Digital Fashion
metatokyo
METAVERSE FASHION WEEK
NFT
Sostenibilita