• Home
  • News
  • Moda
  • MFW: eleganza semplice per Prada

MFW: eleganza semplice per Prada

Scritto da FashionUnited

23 set 2016

Moda

Ha sfilato ieri, nella sede di via Fogazzaro, a Milano, la collezione per la primavera estate 2017 di Prada.

Gonne leggere che sfiorano il ginocchio, hot pants, cardigan, camicie fiorate, crop top che si indossano sulle bluse, piume e cinture. Il tutto all'insegna di un'eleganza contenuta, talvolta minimal. "Non è un nuovo minimalismo, ma una nuova semplicità", ha spiegato la stilista Miuccia Prada.

Insomma, una collezione femminile, adatta a una donna decisa e al contempo scanzonata con tutte quelle piume, che decorano con i bordi dei pull over, dei pantaloni e degli accessori.

"Non è un nuovo minimalismo, ma una nuova semplicità" ha detto Miuccia Prada

Minimal anche l'allestimento progettato da Amo come una stratificazione di diverse architetture. Il nuovo spazio è costruito sui residui della precedente stagione che fungono da fondamenta e da sfondo ben visibile per la nuova scenografia.

Lo spazio centrale è stato riorganizzato per accogliere una struttura lineare che divide la sala e ne amplifica le proporzioni. Una rampa dritta, sopraelevata rispetto al pavimento, funge da passerella; mentre le gradinate sono disposte lungo il perimetro per accogliere gli ospiti.

L’asse centrale dello spazio contiene un’installazione cinematografica su dodici schermi ideata dal regista David O. Russell e dallo studio newyorchese di design 2x4. Russell ha immaginato l’installazione come un surreale paesaggio onirico con un cast eclettico che reinterpreta le scene in combinazioni mutevoli. Sono frammenti tratti dal cortometraggio di prossima uscita Past Forward, una collaborazione tra il cineasta e Miuccia Prada.

La maison, da sempre attenta alle più svariate forme di creatività, dall'arte al cinema, ha chiuso i primi sei mesi dell'anno con ricavi consolidati a quota 1,6 miliardi (-13 percento a cambi costanti rispetto al 2015): retail in contrazione, mentre il canale wholesale è stabile grazie anche alle recenti partnership con etailer internazionali.

La stagione internazionale della moda ready to wear per la donna avrà inzio nel mese di settembre, con tutti gli occhi puntati su New York, Parigi, Londra e Milano per gli ultimi trend della stagione. Per tutte le sfilate della donna da non perdere, clicca qui.

Foto: Prada website