(annuncio pubblicitario)
(annuncio pubblicitario)
MFW: l'uomo in viaggio di N. 21

"È una collezione composta da capi che mi piace definire classici, di base, essenziali, necessari. È una visione dell’abbigliamento maschile che si libera dai significati canonizzati degli ultimi decenni e, con gli stessi elementi, compone un dizionario, e quindi un guardaroba, di assoluta novità. Ecco perché ho pensato a capi basici che corrispondono ai capi classici, senza per questo restringerli nell’uso che ne danno i significati. Spero, con questo, di costruire un nuovo modo di vestire maschile che si liberi dell’arroganza della rappresentazione di una situazione dominante", ha detto Alessandro Dell’Acqua, direttore creativo di N21.

La collezione, presentata nell'ambito di Milano moda uomo, che si è conclusa ieri, è un viaggio in solitaria, in un’auto a velocità costante, senza accelerazioni rapide né frenate brusche, in un atteggiamento da osservatore, ha spiegato in una nota il direttore creativo.

In passerella il parka in nylon tartan o in cotone pesante imbottito di peluche, la maglieria che si scompone in maglioni pesanti o in gilet con parti in lana mohair che si abbinano a parti in lana chiné, bomber di nylon lucido che si compongono e scompongono per farsi ritrovare sulle maniche o sul retro di un maglione, camicie a righe con applicazioni di piccole cartoline illustrate o totalmente stampate e stropicciate.

I cappotti sono di panno leggero tagliati al vivo o doppiati in neoprene, caban orlati con piping a contrasto, nastri e fiocchetti sottili che stringono colletti di camicia o cingono cinture di pantaloni, jeans bleached portato con camicia dello stesso tessuto per comporre un nuovo aspetto del Texas tuxedo.

Ai piedi scarpe e boots in pelle o in cavallino dalla forma classica ma innestati su una suola running, una borsa-marsupio in nylon monocromo o tartan per meglio descrivere un’attitudine dinamica, pratica e di nonchalance.

A fine novembre N.21 ha annunciato il lancio della prima collezione Transitional che anticipa la presentazione della pre-collezione autunno/inverno 2018 e sarà in vendita molto prima delle usuali scadenze stagionali. A maggio, infatti, sarà già nei department store internazionali, nei flagship store N.21 e sull'ecommerce dell'etichetta.

Foto: N. 21, collezione autunno inverno 2018-19, credit N. 21 press office