• Home
  • News
  • Moda
  • Milano fashion week al via il 17 giugno con 25 sfilate

Milano fashion week al via il 17 giugno con 25 sfilate

Scritto da Isabella Naef

19 mag 2022

Moda

Courtesy of Camera nazionale della moda italiana
Milano moda uomo scalda i motori. La kermesse è in programma dal 17 al 21 giugno e sarà realizzata grazie al supporto del Ministero degli affari esteri e della cooperazione internazionale, di Ice Agenzia e del Comune di Milano.

La settimana della moda si aprirà venerdì 17 giugno, con la presentazione di Kiton, mentre alle 18 si terrà la prima sfilata fisica in calendario, Dsquared2. In calendario 25 sfilate, 24 presentazioni, 3 presentazioni su appuntamento, 5 contenuti digitali e 9 eventi per un totale di 66 appuntamenti di cui 61 fisici. A chiudere il calendario delle sfilate fisiche sarà Zegna con uno show all’Oasi Zegna lunedì 20 giugno. Martedì 21 giugno, sarà dedicato ai contenuti digitali sulla piattaforma di Cnmi.

Sfileranno per la prima volta Jw Anderson, 44 Label Group, Family First, Simon Cracker e Dhruv Kapoor

"Moschino tornerà a sfilare a Milano con la sua linea uomo, così Versace, che presenterà la collezione maschile con uno sfilata in presenza", ha spiegato ieri, a Milano, durante la conferenza stampa di presentazione della fashion week, Carlo Capasa.

Sfileranno per la prima volta Jw Anderson, che aveva presentato un contenuto digitale a gennaio; 44 Label Group, brand fondato dal dj berlinese Max Kobosil; il marchio cinese Joeone; i brand italiani Family First, Simon Cracker e il designer indiano Dhruv Kapoor.

Gucci rientrerà nel calendario uomo con una presentazione lunedì, 20 giugno. Tra i ritorni anche le presentazioni di Corneliani, Luca Larenza e Pal Zileri.

Al debutto, invece, i brand Lessico Familiare|Gianmarco Porru, Altea, Sease, mentre il marchio inglese Charles Jeffrey Loverboy ha scelto un format digitale.

"La nuova campagna di comunicazione realizzata da Cnmi, Comune di Milano e Yes Milano per promuovere la Milano fashion week men’s collection è come sempre incentrata sulla narrazione dei luoghi iconici di Milano e dei talenti emergenti e sarà veicolata sugli schermi attraverso le affissioni del Comune di Milano dal 10 giugno al 21 giugno", ha sottolineato Capasa.

Anche per questa edizione, la fashion week potrà essere seguita sulla piattaforma digitale di Camera della moda, che ospiterà anche una sezione dedicata agli showroom virtuali, sia multi-brand, sia monomarca.

“Quella che ci aspetta è una fashion week che vede tanti grandi ritorni e molti nuovi arrivi, a dimostrazione del fatto che Milano continua a essere una capitale della moda viva e appealing per un pubblico internazionale", ha aggiunto Carlo Capasa, presidente di Cnmi.

Per quanto riguarda la promozione dei nuovi talenti del fashion, Camera moda ha annunciato che la sfilata del progetto Milano Moda graduate aprirà la Milano fashion week di settembre con un parterre di stilisti in erba selezionati da Cnmi insieme a una giuria tecnica composta, tra gli altri, da Beppe Angiolini, presidente onorario di Camera italiana moda buyer, con delega marketing e comunicazione; Veronica Trezzi, marketing e communication at Ykk Italia; e Sabine Bourgeau, product innovation team coordinator at Ykk Italia.

CAMERA MODA
CNMI
collezioni uomo
men collection
MILAN FASHION WEEK
ss 23