MMU: I pantaloni strappati di Diesel Black Gold

Tessuti inglesi ma con spirto punk. Questo il tema dominante della collezione autunno inverno 2015-2016 di Diesel Black Gold. La collezione ha sfilato ieri mattina nell'ambito di Milano moda uomo.

Il direttore creativo dell'etichetta, Andreas Melbostad, ha portato in passerella un guardaroba nei tipici tessuti inglesi ma con un taglio molto rock.

Giubbotti in tweed con le borchie, pantaloni strappati con toppe e senza, e reverse in metallo danno un'anima punk alla collezione.

Tra i capispalla ci sono montoni e bomber.

Per il prossimo autunno l'etichetta punta anche sulle sovrapposizioni di camicie, pettorine, giubbotti.

Lo scorso giugno Diesel Black Gold ha aperto il suo primo negozio a Londra

Lo scorso giugno Diesel Black Gold ha aperto il suo primo negozio a Londra. "Il negozio di Conduit street incarna la visione del marchio, con le collezioni sia maschili, sia femminili e con gli accessori", aveva detto commentando l'apertura Melbostad.

L'etichetta fa capo a Otb, presieduta da Renzo Rosso e con headquarter a Breganze. L'azienda conta 7.500 dipendenti nel mondo e 1,6 miliardi di fatturato. Il ceo della società è Stefano Rosso, figlio di Renzo.

 

Notizie correlate

ALTRE STORIE

 

ULTIMI LAVORI

 

PIÙ LETTO