• Home
  • News
  • Moda
  • Pitti Uomo e Revolver Copenhagen rilanciano la collaborazione

Pitti Uomo e Revolver Copenhagen rilanciano la collaborazione

Scritto da Isabella Naef

29 dic 2021

Moda

Si consolida la collaborazione tra Pitti Immagine Uomo e Revolver Copenhagen, la manifestazione che si svolge nella capitale danese due volte all’anno, e che rappresenta una piattaforma fieristica per i brand moda sulla scena scandinava. La novità di questa edizione è che la sinergia tra le due organizzazioni fieristiche si sviluppa in doppia direzione. A Pitti Uomo 101, in programma a Firenze alla Fortezza da Basso dal 11 al 13 gennaio, torna il progetto espositivo Scandinavian Manifesto, con una selezione di collezioni firmate da fashion designer emergenti e nomi più consolidati provenienti da Danimarca, Svezia e Norvegia.

Lanciato in collaborazione con Revolver nel 2018, dopo le ultime edizioni di sospensione forzata, il progetto torna a presentare nel percorso di Pitti Uomo, al Padiglione Arsenale, la sua proposta di moda di ricerca dalla Scandinavia, che a questa edizione si concretizza nelle nuove collezioni di brand tra cui Adnym Atelier, Le Deux, Palmes, Wood Wood.

In tandem, la collaborazione vede il lancio di una nuova partecipazione in occasione della prossima edizione del salone Revolver, in scena a Copenhagen dal 2 al 4 febbraio. Si tratta di The Italian team, che all’interno della location forum del salone presenterà le collezioni di una serie di menswear brand italiani accomunati da un forte spirito contemporary, una selezione curata da Pitti Immagine tra i brand che partecipano a Pitti Uomo. Tra i nomi protagonisti a Copenaghen ci saranno Ant 45, Faliero Sarti, Noskra, Peppino Peppino Denim, Unimatic, Zermatt.

“Scandinavian Manifesto è stata fin dal suo lancio una delle aree di Pitti Uomo più apprezzate dai buyer e dalla stampa", ha detto Antonio Cristaudo, direttore commerciale e sviluppo di Pitti Immagine, "frutto dell’attitudine con cui da sempre facciamo ricerca nei paesi più interessanti per la moda contemporanea. Per questo siamo molto felici non solo di tornare a presentare i brand scandinavi al prossimo Pitti Uomo, ma anche di intensificare la sinergia con Revolver con la partecipazione italiana al salone di Copenhagen.

“Siamo orgogliosi della nostra partnership con Pitti Uomo e siamo stati molto felici perché ne hanno beneficiato tutti i nostri brand che hanno partecipato al salone. È un punto di forza assoluto che organizzazioni con un approccio affine lavorino assieme in un momento così difficile", ha detto Christian Maibom, fondatore e direttore creativo di Revolver. "E’ un vantaggio per i brand, per le stesse manifestazioni fieristiche e per tutto il sistema moda".

Foto: Courtesy Pitti Immagine, Scandinavian Manifesto, credit Adam Katz Sinding

FW23
PITTI IMMAGINE
PITTI UOMO
scaninavian manifesto