Prada: al via la campagna Code human con Cao Fei

L'artista cinese Cao Fei collabora con Prada a un progetto speciale per la collezione Prada uomo autunno/inverno 2019, “Code human”, con protagonista Cai Xu Kun, il nuovo volto si unisce al cast delle campagne della griffe.

“Code human” ha debuttato il primo giugno, in concomitanza con la sfilata Prada primavera/estate 2020 di Shanghai.

“A pensarci, nessuno è tanto folle quanto Miuccia Prada da poter ipotizzare questa combinazione: un’artista cinese che fotografa un “idol” cinese. La proposta mi ha entusiasmata e per molti giorni dopo averla ricevuta ero elettrizzata, non solo per Cai Xu Kun, ma per il progetto stesso, per il fatto di avere l’opportunità di sondare queste profondità culturali, servendomi di un “idol” in carne e ossa che comunica con decine di milioni di follower. Come artista non posso ignorare tutte le persone che lo seguono. Come potrò rappresentare l’idolo di qualcun altro?”, ha sottolineato, attraveso una nota, Cao Fei, artista cinese.

"Sono stata anch’io una fan sfegatata. Edward Furlong, Aaron Kwok, Michael Jackson, Madonna, Prince, Bobby Brown, Kris Kross erano tutti miei idoli, da ragazzina. Poi, in età adulta, l’idea dell’“idolo” ha perso presa, e mi sono avvicinata ad altri interessi, l’arte e la cultura. Con i figli che diventano grandi, però, il mio sguardo è tornato a posarsi sugli idoli, che sono sempre più giovani, come lo è il loro seguito. Miuccia Prada mi ha chiesto di elaborare un progetto con protagonista Cai Xu Kun, la cui popolarità negli ultimi anni è cresciuta rapidamente facendone la “celebrity superinfluencer” più nuova e attuale: in cima a tutti i trending topics sui social media, e presente ovunque su internet", ha aggiunto l'artista.

Come si legge nella nota della griffe, Cao Fei, artista “Code Human” fa parte di una lunga serie di iniziative innovative e cross-mediali e di progetti che spaziano dal design, all’architettura, al cinema e all’arte. Prada continua, quindi, la sua collaborazione con gli esponenti di spicco di queste sfere creative.

Foto: Prada press office
 

Notizie correlate

ALTRE STORIE

 

ULTIMI LAVORI

 

PIÙ LETTO