(annuncio pubblicitario)
(annuncio pubblicitario)
Presentata la linea p/e 2017 delle borse Telavela

E' in vendita la collezione primavera estate di Telavela, una linea di borse da donna, borsoni viaggio e accessori, realizzati con la tela da vela delle barche.

Prodotte da Cabbdesign, azienda di La Spezia, fondata nel 2013 da Viola Agnese, Alessandra Cillerai, Laura Baldi, Lorenza Baldi e Marina Sani, le borse, create a mano, sono in fibermax , la tela del fiocco delle barche a vela, un tessuto leggero, impermeabile e resistente, oppure in dacron, la tela della vela maestra, un tessuto più strutturato che esalta le linee del taglio e del disegno. Altri modelli sono realizzati in tela olona, una canapa originariamente utilizzata per le vele delle barche d'epoca, come il veliero Vespucci, oppure in tela di cotone, un tessuto molto resistente, sfruttato per i tendalini delle barche. Gli occhielli delle linea di borse, in vendita nello showroom del marchio a La Spezia, oppure sul sito www.cabbdesign.com, sono in acciaio inossidabile, utilizzati in ambito velico per le sartie o per la cima della randa. I manici, invece, sono realizzati con cime marinare colorate e intrecciati a mano uno a uno.

Presentata la linea p/e 2017 delle borse Telavela

"Il legame con il territorio ligure è fondamentale per la creazione delle nostre borse, sia in termini di valorizzazione del comparto manifatturiero locale, sia in termini di valore emozionale. La gamma Telavela, nata durante una vacanza in barca a vela, rende omaggio al mare, al vento, ai profumi e ai sapori della Liguria. Luoghi bellissimi come le Cinque Terre, Portovenere, Lerici e la stessa La Spezia, sono città ricche di un fascino e una storia che vorremmo si percepisse attraverso le nostre borse che, non a caso, abbiamo battezzato Palmaria, Tino e Tinetto, Manarola", ha raccontato a FashionUnited, Viola Agnese, una delle fondatrici del marchio.

I prezzi delle borse variano dai 230 euro per il modello "muscolo bianco", ai 195 euro per il secchiello "Guvano", ai 189 euro del modello "Manarola".

Foto: Cabbdesign press office