(annuncio pubblicitario)
(annuncio pubblicitario)
Raffles Milano: i corsi triennali partono a novembre

Prenderanno il via fra una ventina di giorni i corsi triennali di Raffles, nuova scuola di moda e design che fa capo a Raffles Education, gruppo internazionale, quotato alla Borsa di Singapore, che opera nell’istruzione universitaria e post-universitaria su scala globale. Raffles ha mosso i primi passi a Singapore, dove ha inaugurato il primo college nel 1990. Da allora, ha intrapreso un’espansione costante, fino a contare oggi 26 scuole in 24 città di 14 Paesi: Australia, Cambogia, Cina, India, Indonesia, Italia, Malesia, Mongolia, Arabia Saudita, Singapore Sri Lanka, Svizzera, Thailandia e gli Stati Uniti.

Raffles Milano fa capo a Raffles Education, società quotata alla Borsa di Milano

L'apertura ufficiale della sede italiana, che si trova a Milano, in via Felice Casati, in un edificio di oltre 3.000 metri quadrati su più livelli, è avvenuta ai primi di settembre e ai primi di novembre partiranno i corsi triennali in Product design, Visual design e Fashion design. Ogni classe ha un massimo di 20 studenti. Fra qualche mese, inoltre, prenderanno il via 8 master dedicati ai professionisti e ai laureati. Tra le offerte formative per i professionisti della moda figura il master in fashion menswear e quello in fashion womenswear.

Raffles Milano: i corsi triennali partono a novembre

Nei prossimi tre anni la scuola aprirà anche a Barcellona e a Londra

L'approccio del management della scuola milanese, come hanno raccontato a FashionUnited, Pasquale Volpe, head of school e Carlo Forcolini, direttore scientifico, si basa essenzialmente sulla volontà di formare professionisti in grado di lavorare fin da subito in azienda. "Scoperta, immaginazione, conoscenza e progettazione sono le fasi fondamentali in cui lo studente deve essere accompagnato", ha sottolineato Forcolini, aggiungendo che i docenti che insegneranno nelle immacolate aule della sede moderna e minimalista, sono tutti professionisti affermati. Tra i course leader figurano, tra gli altri, Francesco Cavalli, direttore creativo; Gabriele Colangelo, fashion designer, Massimiliano Giornetti, fashion designer. "In tre anni gli studenti vedono oltre 60 docenti", ha sottolineato Forcolini.

Raffles Milano: i corsi triennali partono a novembre

Nei corsi triennali, che al momento non sono riconosciuti come laurea, gli studenti imparano facendo un dialogo continuo fra teoria e pratica, fra idea ed esecuzione. L'idea di far circolare conoscenza ed esperienza è evidenziata anche dall'architettura degli spazi, di tipo open space, e dalle aule che hanno pareti totalmente trasparenti. Nei master di advertising, architettura, fashion menswear, fashion womenswear, fotografia, product design, visual design, visual merchandising, "gli studenti incontrano in aula le più importanti aziende protagoniste del mercato e hanno la possibilità di lavorare al loro fianco", ha detto Cristina Ortiz, course leader di fashion design.

Alla fine dell’anno accademico una giuria selezionata nominerà in ogni classe lo studente dell’anno al quale verrà restituito l’intero importo della retta versata. La retta del master ammonta a 15mila euro, mentre quelle dei corsi triennali variano in funzione del reddito, si parte da 7mila euro fino a un massimo di 15mila euro.

Foto: Raffles press office