• Home
  • News
  • Moda
  • Scopri la storia del marchio di cappellini New Era

Scopri la storia del marchio di cappellini New Era

MESSAGGIO SPONSORIZZATO
Scritto da Sponsor

27 ago 2020

Moda

Non devi sapere nulla di moda per sapere che il marchio New Era è un riferimento quando si tratta di cappelli. Esatto, la maggior parte di noi possiede, o ha posseduto, il famoso cappellino da baseball dei New York Yankees, giusto? In questo articolo, ti presenteremo il marchio New Era in modo più dettagliato. In effetti, è un vero pioniere della moda. La sua storia inizia nel 1920 a New York e sin dalla sua creazione, New Era ha sedotto atleti, amanti della moda e persino ... astronauti! Questo marchio storico merita sicuramente la nostra attenzione.

La storia di New Era inizia negli anni '20 a New York

All'inizio del XX secolo la famiglia tedesca Koch decise di emigrare negli Stati Uniti, e più precisamente in un sobborgo di New York: Buffalo. Tutti i membri della famiglia dovettero quindi lavorare ed Ehrhardt, il più giovane, entrò a far parte di una fabbrica di cappelli, la Miller Brothers Cap Compagny. Poi scopre tutti i segreti della produzione di cappelli e, dopo 18 anni di attività, decide di creare la propria azienda di produzione di cappelli.

Nel 1920, Ehrhardt prese in prestito denaro da sua zia, per avviare la sua attività: la E.Koch Company. Quindi assume membri della sua famiglia. Alla fine, 14 persone lavorano per lui. I prodotti del marchio andavano di moda e riscuotevano molto successo nella periferia di Buffalo. Inoltre, il marchio E.Koch è particolarmente famoso per il suo cappellino da strillone! A soli due anni dalla sua creazione, l'azienda della famiglia Koch è diventata un marchio irrinunciabile.

Nel 1922, la E.Koch Company diventa New Era Company e integra Harold Koch

Il fondatore della compagnia E.Koch Compagny, Ehrhardt Koch, prese una decisione importante nel 1922: ribattezzò la sua compagnia in New Era Compagny. Nello stesso anno entra in azienda il figlio più giovane della famiglia Koch, Harold. Per aiutarlo a scoprire tutti i passaggi nella creazione di un berretto, suo padre gli ha offerto una posizione in fondo alla gerarchia. Anche in questo caso, il patriarca dei Koch ha capito bene! Harold è infatti una vera fonte di innovazione per l'azienda. Il giovane infatti è all'origine di tante migliorie, che hanno permesso al cappellino New Era di diventare un vero e proprio riferimento nel campo della moda e dello sport. Tra queste innovazioni, possiamo citare la fascia anti-sudore installata nel cappuccio, nonché il processo che consente di rendere le cuciture più estetiche.

New Era diventa il partner preferito delle squadre di baseball

Negli Stati Uniti, il baseball è sempre stato uno sport molto popolare. Negli anni '30 conosceva un numero considerevole di fan. Nel 1934, la società New Era prese una decisione che cambiò la sua storia e iniziò una svolta nella sua carriera: creò una partnership con la squadra di baseball di Cleveland. Ci vogliono solo pochi mesi prima che altre licenze si interessino al marchio. Alla fine, New Era divenne rapidamente il fornitore ufficiale di cappellini per le squadre nazionali di baseball.

Il 59FIFTY cap e il successo internazionale

Dopo aver sedotto gli USA con il suo cappellino da baseball, il marchio New Era lancia sul mercato un nuovo modello: il 59FIFTY, nel 1954. L'azienda ancora non lo sapeva, ma il successo sarebbe stato tale che il marchio sarebbe cresciuto. espandersi a livello internazionale. In effetti, questo berretto è sinonimo per tutti gli amanti della moda di qualità, autenticità e identità. Oggi, 66 anni dopo la sua creazione, questo modello è ancora disponibile. Per comprare un cappello del marchio New Era, devi solo andare in qualsiasi negozio di articoli sportivi o in un negozio online. Sei obbligato a trovare il modello che corrisponde alla tua personalità.