• Home
  • News
  • Moda
  • Sfila a Parigi la collezione Alaïa disegnata da Pieter Mulier

Sfila a Parigi la collezione Alaïa disegnata da Pieter Mulier

Scritto da Isabella Naef

6 lug 2021

Moda

Ha sfilato nel Marais, a Parigi, la prima collezione di Pieter Mulier per Alaïa. Attesissima, la collezione disegnata dal designer belga alla direzione creativa della griffe, ha dato corpo alla visione del leggendario stilista tunisino scomparso quattro anni fa.

Mulier ha inaugurato la settimana della moda di Parigi dedicata alla Haute couture con la sua interpretazione dei codici della maison. Questa collezione segna il rinnovamento di una casa francese che non ha avuto una forte figura creativa dalla morte del suo fondatore, avvenuta nel 2017. Alaïa presenterà due collezioni all'anno, al di fuori del tradizionale calendario stagionale. Le collezioni si chiameranno winter-spring (disponibile nei negozi da dicembre a maggio) e summer-fall (disponibile a giugno). Inoltre, il marchio ha scelto di combinare le nozioni di couture e ready-to-wear per offrire collezioni "senza regole e senza confini".

La presentazione di quest'ultima collezione ha avuto luogo all'aperto, in rue de Moussy nel Marais, il quartiere parigino dove viveva Azzedine Alaïa. Il designer è passato alla storia della moda come un grande maestro dell'alta sartoria. Era in grado di combinare artisticamente la tecnica sartoriale, alla tradizione e alla modernità. Dopo il diploma all'Accademia delle belle Arti di Tunisi, lo stilista si era avvicinato alla moda grazie a sua sorella. La sua curiosità nei confronti della moda dopo gli studi d'arte venne alimentata dalla sua passione personale, che lo portò a studiare da autodidatta.

Foto: Per gentile concessione di Alaïa