• Home
  • News
  • Moda
  • Sostenibilità, Tecnologia e Creatività: le parole chiave per la nuova Collezione YKK FW 22-23

Sostenibilità, Tecnologia e Creatività: le parole chiave per la nuova Collezione YKK FW 22-23

MESSAGGIO SPONSORIZZATO
Scritto da Sponsor

15 set 2021

Moda

La combinazione tra sostenibilità e creatività è oggi la chiave di volta per lo sviluppo del settore Moda e Design e YKK, collaborando con molti Brand e Designer, ne è ben consapevole.

YKK ha rilasciato per la prima volta una Carta ambientale nel 1994 perseguendo "l'armonia con l'ambiente" come la massima priorità di tutte le proprie attività commerciali. Nello stesso anno, YKK ha lanciato la zip NATULON®, la prima realizzata in materiale riciclato.

Da quel momento, circa 27 anni fa, YKK dirige il proprio impegno verso comportamenti, azioni e prodotti sostenibili. Recentemente nel 2020, la “Fashion Industry Charter for Climate Action” ha fissato come obiettivo per l'industria della moda una riduzione del 30% delle emissioni di gas serra (GHG) entro il 2030 e di zero emissioni nette entro il 2050 e il Gruppo YKK è stato orgoglioso di poter contribuire al raggiungimento di questo traguardo, aderendo al progetto nel marzo dello stesso anno.

YKK ha inoltre confermato tale impegno nell'ottobre 2020, con il lancio della sua Sustainability Vision 2050: la roadmap dell'azienda per affrontare il cambiamento climatico, proteggere le risorse materiali e idriche, ripensare la gestione chimica e i diritti umani, e ha allineato i suoi sforzi con non meno di dieci SDG delle Nazioni Unite. Infine, nel marzo 2021, gli obiettivi di riduzione delle emissioni di YKK Corporation sono stati approvati dall'iniziativa indipendente Science Based Targets (SBTi) in quanto coerenti con i livelli richiesti per soddisfare gli obiettivi dell'accordo di Parigi, limitando il riscaldamento globale a ben al di sotto di 2 ° C al di sopra dei livelli pre-industriali e perseguire gli sforzi per limitare il riscaldamento a 1,5 ° C.

Dal punto di vista del prodotto, YKK sta perfezionando e aumentando l'uso di varie tecnologie ecocompatibili e materiali più sostenibili. Gli ultimi risultati di questo sforzo sono contenuti nella Collezione AW 22-23 EMEA, che il Gruppo presenterà a Luglio 2021, dove i principi di circolarità, riduzione delle risorse, riutilizzo e riciclaggio stanno guidando i clienti verso soluzioni concrete per un approccio più sostenibile alla produzione.

La collezione sarà nuovamente presentata in digitale, in risposta alla pandemia globale in corso.

Nella nuova collezione, la serie NATULON® si estende ulteriormente a diverse linee di prodotto, come Excella®Light Curve, la zip in alluminio con catena curva o la zip in metallo Shiny, con catena standard in metallo lucido e Vislon® click-TRAK®, che facilita le operazioni di apertura e chiusura della zip. La serie NATULON® mira a ridurre l'uso di materiali derivati ​​dal petrolio, l'emissione di gas serra e lo smaltimento dei rifiuti di plastica utilizzando il filato di poliestere riciclato per il materiale del nastro.

Excella® con nastro in cotone organico arricchisce la gamma di prodotti sostenibili della Collezione YKK. Il cotone biologico non utilizza sostanze chimiche tossiche, è rispettoso del suolo e ha un minore impatto sull'aria, poiché nella coltivazione del cotone biologico vengono utilizzati l'88% in meno di acqua e il 62% in meno di energia.

Insieme alla prima versione della zip lanciata durante la nostra ultima collezione, Vislon® Nylon® realizzata con materiale monoplastico disponibile in 11 colorazioni, YKK presenta i bottoni automatici in materiale monoplastico e anche AcroPlating®, Snaps & Buttons, bottoni a pressione con una finitura ecologica.

Altre proposte di Snaps & Buttons legate alla sostenibilità sono: il bottone a vite che permette di separare il metallo dal tessuto a fine vita di un capo facilitando il processo di riciclo. Il nuovo bottone da cucire con contenuto di carbonio bio-based 98,9%, prodotto con fonti rinnovabili e ridotte emissioni di GHG, e infine un bottone biodegradabile al 100% a base di cellulosa.

A proposito di YKK:

Sin dalla fondazione dell'azienda a Tokyo nel 1934, YKK ha costantemente fissato gli standard del settore per qualità, servizio, valore e innovazione nella produzione di zip, hardware in plastica, chiusure a strappo, nastri e bottoni automatici. Con sistemi di produzione e fornitura integrati in 72 paesi e regioni in tutto il mondo, YKK è si impegna a soddisfare le esigenze delle numerose industrie che serve, le quali si diversificano sempre di più e richiedono cicli di produzione sempre più brevi. Guidata dalla filosofia del CICLO DEL BENESSERE - nessuno prospera senza apportare benefici agli altri - YKK mira a contribuire a una società sostenibile attraverso i suoi prodotti e le operazioni di produzione e cerca costantemente nuovi modi per soddisfare le mutevoli esigenze dei suoi clienti e allo stesso tempo investire nei propri dipendenti e restituire benessere alle proprie comunità.