• Home
  • News
  • Moda
  • Ten C a Firenze con un'installazione

Moda

Ten C a Firenze con un'installazione

Scritto da Isabella Naef

23 feb 2021

Per la 99esima edizione di Pitti Immagine Uomo Ten C è stato scelto da Pitti Uomo come uno dei marchi ambassador. La kermesse, nella sua edizione digitale a causa della pandemia da Covid-19, ieri, 22 febbraio, ha dedicato al marchio un evento on line sulla piattaforma Pitti Connect.

Il brand, made in Italy, disegnato da Alessandro Pungetti e recentemente acquistato da Enzo Fusco, presidente di Fgf Industry, è attivo nell’ outerwear maschile con le sue creazioni quasi sartoriali.

“Ci piaceva l’idea di essere comunque presenti in fiera e anche Pitti ha accolto la nostra richiesta con molto entusiasmo”, ha commentato Enzo Fusco.

La sala della Volta della Fortezza da Basso, a Firenze, ospita, quindi, un’installazione immersiva creata dallo studio Federico Poggioli e ispirata dall’ Ojj, l’Original japanese jersey, il tessuto che caratterizza il marchio Ten c. Nel video, invece, è raccontata anche la costruzione del capospalla, il processo di tintura in capo dell’Ojj elemento distintivo del brand.

La particolarità di questo tessuto è l’essere una fibra dall’altissimo grado di imprevedibilità quando sottoposto a tintura sotto pressione a 130 gradi e per questo è necessaria la presenza umana per garantire un controllo qualità capillare.

Nelle proiezioni delle pareti della Sala della Volta il marchio ha voluto creare un “Tessuto virtuale” in cui sono state individuate 5 varianti di glitch corrispondenti ai 5 capi iconici: cyclone parka, parka, anorak, tempest anorak e field jacket.

I 5 capi principali dell’installazione sono presenti appesi al soffitto e illuminati ciascuno attraverso un tubo contenente un fascio di luce volutamente soffusa, che darà così all’allestimento un’atmosfera teatrale.

Foto: Ten C, dall'ufficio stampa