Tommy Hilfiger stasera a Pitti Uomo presenta la sua collezione

Ancora una manciata di ore e uno dei marchi made in Usa più conosciuti svelerà la sua collezione uomo per l'autunnno inverno 2017.

Questa sera, dalle 18 alle 20, lo stilista, che ha creato l'eponimo marchio nel 1985, presenterà a Palazzo Corsini, a Firenze, la collezione fall 2017 Hilfiger Edition. Da domani una selezione delle sue collezioni uomo saranno visibili all'interno di un’installazione nella sala Ottagonale ispirata alla tecnologia digitale, dentro la Fortezza da Basso, teatro da oggi, 10 gennaio a venerdì 13, della 91esima edizione di Pitti Uomo.

Per la prima volta Firenze, Tommy Hilfiger è una delle etichette di lifestyle che ama esprimere l'essenza del classico stile americano con un twist fresco e moderno.

Alle 18, pggi, a Palazzo Corsini, a Firenze, Tommy Hilfiger svela la nuova collezione uomo

Il brand prende ispirazione dalla cultura pop, dalla moda, dall’arte, dalla musica, dallo sport e dall’intrattenimento.

L'installazione in cui sarà presentata la collezione sarà fortemente ispirata all’innovazione e alla tecnologia digitale. Non a caso, infatti, il marchio, che fa capo al colosso americano Pvh Corp., punta già da diversi anni sulla multicanalità e sul web.

Hilfiger ha seguito la tendenza del see now buy now

Nel 2015 il marchio ha messo a punto una piattaforma per lo show room digitale e già con la collezione primavera estate 2017 ha sfilato in modalità "see now buy now”.

L'etichetta ha infatti realizzato un fashion show completamente “shoppable”, permettendo gli acquisti direttamente dalla passerella.

Tommy Hilfiger stasera a Pitti Uomo presenta la sua collezione

"E' molto eccitante presentare la mia collezione uomo per la prima volta a Pitti Immagine Uomo", ha sottolineato Hilfiger in una nota, lo scorso dicembre.

Lo stilista presenterà una selezione di pezzi della collezioni Hilfiger Edition, Tommy Hilfiger Tailored e Tommy Hilfiger sportswear in un unico spazio per la prima volta.

La presentazione in Fortezza, sede di Pitti Uomo, combinerà installazioni artistiche con una presentazione di modelli e display digitali per celebrare lo spirito giovane e l'innovazione, che sono il cuore delle collezioni per l'autunno 2017.

Gli ospiti saranno invitati a scoprire la collezione uomo attraverso diversi mezzi digitali, come la piattaforma Digital showroom touchscreen lanciata un paio di anni da marchio. Il Digital showroom rivoluziona la vendita all'ingrosso, ha sottolineato il management del marchio made in Usa, offrendo un'esperienza di acquisto coinvolgente e personalizzata.

L'innovazione ha contraddistinto da sempre la strategia di Hilfiger, stilista che debuttò nel mondo della moda nel 1969, anno in cui aprì il suo primo negozio, People’s Place, nella sua città, Elmira, nello stato di New York. Dieci anni dopo si trasferì a Manhattan e nel 1985 lanciò l'etichetta eponima. Nel 2010 PVH Corp. comprò Tommy Hilfiger Group. Oggi il marchio viene distribuito in 115 Paesi e conta oltre 1600 negozi, oltre al flagship store tommy.com.

Foto: Tommy Hilfiger, Pitti Uomo