Triboo ottiene le certificazione per operare su WeChat, Alibaba e Baidu

Triboo punta sul mercato cinese. L'azienda, infatti, ha tutte le certificazioni per operare sulle tre principali piattaforme digitali cinesi: WeChat, Alibaba e Baidu.

Come spiega una nota del gruppo attivo nel settore dell’ecommerce e dell’advertising digitale, quotato sul mercato Mta, "grazie al recente ottenimento da Tencent Holdings della certificazione per operare direttamente su WeChat, è diventata l’unica realtà italiana a possedere tutte le certificazioni per operare correttamente sulle tre principali piattaforme digitali cinesi, avendo già ottenuto certificazioni da Alibaba e Baidu".

Inoltre, Triboo ha stretto una partnership con Fondazione Italia Cina, che riunisce oltre 200 aziende italiane interessate a un posizionamento strategico e commerciale nei mercati asiatici.

“La Fondazione coopererà con Triboo per facilitare l’uso delle piattaforme da parte dei nostri 200 soci", ha commentato Vincenzo Petrone, direttore generale della Fondazione Italia Cina.

“La Cina rappresenta un mercato sempre più rilevante per le imprese italiane e per Triboo. Questa ulteriore certificazione è un importante risultato che ci posiziona come unico player in grado di affiancare le aziende italiane facilitando la loro presenza online sui mercati asiatici, accorciando le distanze tra i brand e i consumatori cinesi, superando difficoltà e divergenze di comunicazione, approccio culturale e timing", ha commentato Riccardo Maria Monti, executive director di Triboo.

Foto: Pexels
 

Notizie correlate

ALTRE STORIE

 

ULTIMI LAVORI

 

PIÙ LETTO