Un programma ambizioso per la nuova leadership di EURATEX

Bruxelles, 13 giugno 2019 - EURATEX rinnova il suo vertice. In occasione dell’annuale assemblea generale, Alberto Paccanelli è stato nominato Presidente. Con un background internazionale sia nell’ambito del tessile che nel management consulting, dal 2007 Paccanelli è CEO del Martinelli Ginetto Group di Bergamo, specializzato in manufatti tessili pregiati per l’arredamento. Da molti anni è attivamente coinvolto nella rappresentazione del settore a livello europeo e nazionale - è stato infatti Presidente (2011-2014) e Tesoriere (2014-2019) di EURATEX ed è attualmente membro del comitato direttivo di Sistema Moda Italia e presidente della Piattaforma Tecnologica Italiana per il tessile e L’abbigliamento.

Il neo Presidente ha una visione chiara del futuro dell’organizzazione. In stretta collaborazione con le istituzioni UE e gli stakeholder europei ed internazionali, EURATEX continuerà a focalizzarsi sullo sviluppo di priorità fondamentali per il futuro del settore: una strategia industriale europea, ricerca e innovazione, lo sviluppo di competenze professionali, un’agenda commerciale ambiziosa e la sostenibilità.

EURATEX è la Confederazione Europea del tessile e dell’abbigliamento che, con 31 associazioni nazionali ed europee tra cui Sistema Moda Italia, rappresenta la voce del settore in Europa.

Con oltre 171,000 aziende, 1,7 milioni di dipendenti e oltre 50 miliardi di euro in export, l’industria del tessile e dell’abbigliamento è una dei principali motori dell’economia europea. “Per continuare a crescere - sottolinea il neo Presidente Paccanelli - è necessario però affrontare le nuove sfide che il settore si trova di fronte: sfruttare al meglio il potenziale della digitalizzazione, rendere il settore maggiormente attrattivo per i giovani e adottare modelli di sostenibilità a tutti i livelli, dalla produzione fino alla distribuzione”.

“Nel mio ruolo di Presidente, sono pronto a guidare EURATEX al meglio per poter raggiungere questi obiettivi. Unità e collaborazione tra i membri - continua Paccanelli - saranno elementi essenziali per difendere gli interessi della nostra industria”.

Photo: Euratex

 

Notizie correlate

ALTRE STORIE

 

ULTIMI LAVORI

 

PIÙ LETTO