Victoria’s Secret ha sfilato a New York

La sfilata di Victoria’s Secret, appuntamento attesissimo dagli operatori della moda e dai clienti dell'etichetta di abbigliamento intimo, è andata in scena giovedì scorso a New York.

In passerella modelle come Adriana Lima, che ha colto l'occasione per dare l'addio al fashion show della griffe, la modella sudafricana Candice Swanepoel e altre bellissime.

La sfilata si è svolta al Pier 94 di New York. A caratterizzare questo fashion show una selezione maggiormente cosmopolita delle modelle (erano oltre 20 le nazionalità rappresentate dalle 60 mannequin) e una collezione un po' più sobria del solito, con molto grigio e nero nella palette di colori.

La sfilata, che sarà trasmessa in televisione il 2 dicembre, secondo il il magazine Harper's Bazaar sarebbe costata 12 milioni di dollari.

A differenza delle altre sfilate dove le modelle non devono mai lasciare trasparire il loro stato d'animo, durante la presentazione della collezione di Victoria's Secret le mannequin si esprimono, sorridono e giocano con il pubblico.

Le vendite del marchio, nel 2017, hanno registrato una flessione dell'8 per cento.

Nel primo semestre del 2018, L Brand, cui fa capo Victoria's Secret, è riuscita a stabilizzare il fatturato del marchio di lingerie, grazie all'apertura di numerosi negozi in Cina e allo sviluppo delle vendite online.

Foto: Per gentile concessione di Victoria's secret

 

Notizie correlate

ALTRE STORIE

 

ULTIMI LAVORI

 

PIÙ LETTO